Norme & Tributi

Dossier Reddito di cittadinanza, rischio esclusione per 228mila extracomunitari

  • Abbonati
  • Accedi
Dossier | N. 66 articoli Il reddito di cittadinanza: la guida completa 2019

Reddito di cittadinanza, rischio esclusione per 228mila extracomunitari

A rischio esclusione dal reddito di cittadinanza 228mila extracomunitari. Oltre infatti al paletto, già presente nel “decretone”, di risiedere in Italia per almeno 10 anni, di cui gli ultimi due in modo continuativo (che si applica a tutti, italiani compresi), un emendamento approvato in commissione Lavoro introduce anche un secondo vincolo per gli extracomunitari. Vale a dire, si limita l’accesso al beneficio alla presentazione di una certificazione di reddito e patrimonio e del nucleo familiare rilasciata dallo Stato di provenienza, tradotta in italiano e “legalizzata” dall’autorità consolare italiana (saranno esentati i rifugiati politici e chi proviene da paesi dai quali non è possibile ottenere la certificazione).

I numeri
In base alla relazione tecnica al decretone, che prosegue l’esame a palazzo Madama, i nuclei composti da soli stranieri (potenziali beneficiari del reddito di cittadinanza) sono stimati in 241mila famiglie, di cui però 87mila non eleggibili, per un totale quindi di 154mila nuclei. Secondo l’Istat, poi (dato 2018), i nuclei extracomunitari sono conteggiati in 95mila. Pari a circa 228mila unità. Per questi ultimi, quindi, la nuova stretta introdotta dalla maggioranza “giallo verde” mette fortemente a rischio il sussidio.

GUARDA IL VIDEO - Reddito di cittadinanza: doppia stretta sugli extracomunitari

Fra i destinatari del reddito di cittadinanza, sempre secondo simulazioni Istat, i nuclei familiari composti da soli italiani sono la stragrande maggioranza, 1 milione e 56mila, circa l’81% del totale delle famiglie beneficiarie. Quelli formati da soli stranieri, cittadini dell’Ue ed extra-comunitari, sono 150mila (11,5%). Di queste ultime, come detto, quelle di soli cittadini extracomunitari sono 95mila, il 7,3% del totale. Le famiglie miste di italiani e stranieri sono 102mila (7,8 per cento).

PER SAPERNE DI PIÙ / DOSSIER REDDITO DI CITTADINANZA

Gli altri requisiti
Per ottenere il reddito bisogna avere una soglia Isee entro 9.360 euro, un capitale immobiliare, oltre la prima casa, fino a un massimo di 30mila euro, e un capitale mobiliare di 6mila euro per un single (entro i 10mila euro per famiglie con più figli). Si guarda anche al reddito familiare: 6mila euro (single). Sono esclusi i proprietari di grandi auto, moto e barche di lusso.

© Riproduzione riservata