Italia

Bonus per la riapertura dei sexy shop: quanti sono e come vanno

  • Abbonati
  • Accedi
decreto crescita

Bonus per la riapertura dei sexy shop: quanti sono e come vanno

Anche i sexy shop potranno usufruire dei contributi comunali concessi per favorire l’ampliamento o la riapertura dei negozi chiusi da almeno sei mesi nei centri fino a 20mila abitanti. Le agevolazioni sono previste da un emendamento al decreto crescita che “importa” le norme del Ddl semplificazioni fiscali già approvato in prima lettura da Montecitorio.

Una misura, questa che rimette in gioco i negozi al dettaglio che vendono articoli per adulti, che ha destato polemiche, ma che riguarda un settore già colpito dalle chiusure dei negozi: dal 2015 c’è stata una flessione del 5,4% delle attività.

Sexy shop in calo negli ultimi anni
In base ai dati InfoCamere-Unioncamere di Movimprese (aggiornati a marzo 2019) i sexy shop in Italia sono 315, quasi la metà nel Nord Italia e concentrati soprattutto in Lombardia (69), Lazio (34) ed Emilia-Romagna (33). Non si tratta di un mercato in crescita. Anzi. Gli ultimi anni registrano una lenta ma costante contrazione. Rispetto al 2015 (333 punti vendita) la flessione è stata del 5,4%. E all’origine delle chiusure non sembrano esserci rigurgiti puritani, quanto piuttosto i conti in rosso di una crisi che non risparmia più alcun settore. Troppe spese e poche entrate. E i negozi stanno abbassando le serrande.

COMMERCIO AL DETTAGLIO DI ARTICOLI PER ADULTI (SEXY SHOP)
Dati 2015-2016-2017 al 31 dicembre, per il 2019 al 31 marzo (Fonte: InfoCamere-Unioncamere, Movimprese)

L’emendamento al Dl crescita
Tornando alla misura contenuta nel decreto crescita, si prevedevano paletti rigidi per l’erogazione dell’aiuto di carattere quadriennale, escludendo sale scommesse e compro oro, ma anche i sexy shop. «Torniamo allo Stato padrone», si legifera «sulle preferenze sessuali dei cittadini», Stato «oscurantista» sono state le accuse lanciate dai dem. Alla fine i relatori hanno riformulato il testo, ammettendo agli incentivi anche i sexy shop. Disponibili in totale, per tutti i negozi incentivabili, 28 milioni fino al 2022 e 20 milioni dal 2023.

© Riproduzione riservata

>