Harmonic Innovation Hub

Ntt Data, via al concorso rivolto alle startup

L’obiettivo di accelerare idee e progetti in cui l'uomo torni al centro

di Donata Marrazzo


default onloading pic

2' di lettura

L’innovazione del futuro? Non più solo aperta (open innovation) ma liquida, etica e destrutturata. Armonica. È l'“Umanesimo Tecnologico” secondo Ntt Data, colosso dell’It giapponese con 8 sedi in Italia, che lancia al Sud l’Harmonic Innovation Contest (Hic), concorso rivolto a startup, spin-off universitari e Pmi innovative, con l’obiettivo di accelerare idee e progetti in cui l’uomo torni al centro.

All’Unical l’Harmonic Innovation Hub

Accanto alla multinazionale giapponese, anche Oltre Open Innovation Hub, l’Università della Calabria, la Fondazione Bruno Kessler e l’Advisory Strategico di Entopan – Smart Networks & Strategies: insieme hanno costituito l’Harmonic Innovation Hub (Hih) per la realizzazione di un campus all'interno dell’Unical, che intende accompagnare, valorizzare e presentare al mercato idee innovative, in modo circolare e continuo. Uno spazio di potenzialità emergenti, a servizio di tutto il Sud Italia e dei paesi transfrontalieri dell'area euro-mediterranea.

Il villaggio dell'innovazione a Castrolibero

La prima iniziativa è fissata per il 16 settembre (fino al 20) con l'Harmonic Innovation Week, cinque giorni di innovazione totale all’interno del centro storico di Castrolibero, antico borgo in provincia di Cosenza a rischio di spopolamento. Un evento internazionale di contaminazione tecnologica e culturale, orientato ai temi dell’innovazione sociale e della trasformazione digitale: i team vincitori del concorso presenteranno idee e prototipi ad aziende, investitori istituzionali e privati, mentor, centri di ricerca, startup e grandi imprese.
«È una scelta emblematica, quella di realizzare un villaggio digitale dentro un borgo calabrese – spiega Giorgio Scarpelli, Senior Vice President e Chief Technology Officer & Innovation di Nttdata Italia – che sintetizza la nostra vision: guardare al futuro partendo dal passato. Valorizzando comunità e territori».

I vincitori accompagnati nelle filiere del business

Le sfide del futuro che il contest lancia a startup (già costituite), spin-off universitari e pmi innovative ruotano intorno ai temi dei diritti della persona e della sostenibilità delle strategie di impresa, in linea con gli obiettivi dell’Agenda Digitale 2030. Sarà dato particolare risalto ai progetti che promuovano uno sviluppo equo, responsabile e sostenibile, innovazioni che rendano le città più inclusive e sicure, nuovi modelli di produzione e di consumo che offrano maggiore tutela dei consumatori, dell'ambiente e di tutte le persone impiegate nelle filiere produttive. Tutti dovranno dimostrare concretezza e forza visionaria proponendo soluzioni innovative nei settori del Public, Energy, Telco, Insurance, Banking, Manufacturing, Retail, incrociando le traiettorie tecnologiche nell'ambito di Data & Intelligence, Internet of Things, Customer Experience, Cybersecurity & Blockchain, Intelligent Automation, IT Optimization.
Il vincitori saranno accompagnati in un processo di incubazione, accelerazione e inserimento sul mercato, con la possibilità di essere integrati e scalati nelle filiere di business promosse da Ntt Data Italia.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...