0/0Attualita

Nunzia De Girolamo

(Ansa)

Il 26 gennaio 2014, prima che la Camera votasse una mozione di sfiducia presentata nei suoi confronti dal Movimento Cinque Stelle, Nunzia De Girolamo si dimise dalla carica di ministra dell’Agricoltura del governo Letta, dopo le polemiche relative alla gestione delle nomine dell’Asl di Benevento («Non posso restare in un governo che non ha difeso la mia onorabilità»).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti