nuoto

Nuoto, Europei in vasca corta: tris di ori per l'Italia

a cura di Datasport

1' di lettura

Giornata da incorniciare per il nuoto azzurro ai campionati di Europei in vasca corta in corso a Copenhagen. L'Italia, infatti, ottiene in un colpo tre ori: Luca Dotto, infatti, ha conquistato il primo posto nei 100 metri stile libero. Successo ottenuto grazie al tempo di 46''11: battuto il belga Tiemmers (46''54) e il britannico Scott (46''64). In zona mista, l'azzurro non trattiene la sua soddisfazione: "Volevo assolutamente conquistare questo oro, mi sono risparmiato apposta ieri, staccando il gruppo. Questo successo è una rivincita dopo quanto accaduto nel 2011, finalmente sono migliorato dopo 7 anni. Questo oro non può che darmi fiducia".   Il secondo oro di giornata, invece, è per Marco Orsi, con i 100 misti. Un successo arrivato in rimonta grazie all'ultima vasca a stile libero, che gli ha permesso di anticipare Fesikov e Stolk, regalando il primo oro all'Italia in questa manifestazione. Infine, il tris lo mette a segno Simone Sabbioni, che nei 50 dorso stacca tutti e vince la medaglia d'oro. Un finale da thriller, che lo ha visto trionfare in 23''05, vale a dire solo 2 centesimi in più del russo Kliment Kolesnikov. Completa il podio il francese Jeremy Stravius. Con questo tris, l'Italia raggiunge 62 ori nella storia delle spedizioni europee: numero 60 era arrivato grazie a Dotto. Nell'edizione di Copenhagen, invece, la spedizione azzurra raggiunge quota 17 nel medagliere, al terzo posto dopo Russia e Ungheria.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti