ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa svolta dello Scorpione

Nuova Abarth 500e, al via la complicata rivoluzione elettrica dello Scorpione

Dopo 73 anni il brand dello Scorpione si converte alla batteria. Una sfida prestazionale e di sound

di Corrado Canali

6' di lettura

Abarth, un brand che vive di emozionanti motori prestazionali e di sound prorompenti allo scarico si converte all'elettrico e così lo Scorpione, raggiunti i 73 anni, lancia la nuova 500e a ioni di litio: addio al motore termico, agli scoppietti in rilascio e anche alle elaborazioni dei tanti appassionati che si sono dedicati al tuning delle 595 e 695. E la conversione alla batteria, è per il marchio di Stellantism una sfida epocale, fatta di prestazioni e di sound per convincere una community molto ampia.

La Nuova Abarth 500e deriva direttamente dalla Fiat Nuova 500 a ioni di litio ma offre un elettromotore più potente, ma la sfida che ora aspetta lo Scorpione è ad alto rischio. Da brand simbolo di modelli duri e puri, la scelta di passare all'elettrico potrebbe passare come un tradimento del Dna di un marchio che ha attirato utilizzatori che non intendono rinunciare alle caratteristiche di una Abarth di oggi. Non è casuale che nella fase di definizione del nuovo modello alla Abarth abbiano deciso di coinvolgere la community con l'impegno di non deluderli con soluzioni per l'elettrica che vanno sempre nella direzione delle più altre prestazioni possibili e anche del tipico sound che le accompagna.

Loading...

Nuova Abarth 500e, batteria potente da 42 kWh e motore da 154 c

 La Nuova Abarth 500e è dotata di una batteria da 42 kWh (uguale a quella della versione top della Fiat Nuova 500 che alimenta un powertrain da 113kW 154 cv, dunque più potente di quello della versione di punta della Fiat 500 elettrica che schiera infatti 87kW pari a118 CV). Il powertrain garantisce prestazioni di tutto rispetto. Può infatti scattare da 0 a 100 km/h in  7 secondi. 

Ed è sulle emozioni prima ancora sulla prestazioni dure e pure che si gioca la sfida della Abarth 500e, vettura che si annuncia entusiasmante, grazie alla coppia subito disponibile dell'elettricom e veloce proprio in quelle condizioni in cui ci si può davvero divertire. Ed è così che il marchio prova a unire gli appassionati e tentare di trovarne altri in corso d'opera. Ci riuscirà? Lo scopriremo nei prossimi mesi.

Nuova Abarth 500e, le modalità di guida all'insegna della sportività

Previste tre modalità di guida esclusive: Turismo, Scorpion Street e Scorpion Track focalizzate sulle prestazioni per offrire un assetto il più sportivo possibile e sfruttare la potenza della nuova Abarth elettrica. Se la modalità Turismo consente una accelerazione più fluida per una potenza massima di 100 kW anziché 113 kW e una coppia di 220 Nm anziché 235 Nm e dunque punta più all’efficienza che alla prestazioni estreme. La modalità Scorpion Street offre, invece, il top delle prestazioni a cui aggiunge una frenata rigenerativa che sarà ai massimi livelli possibili.

Nuova Abarth 500e, in meno di 5 minuti si ricarica per 50 km

L’autonomia della Abarth 500e è di 250 km. In modalità Turismo o Scorpion Street, grazie alla funzione di guida con un solo pedale, la Abarth 500e decelera quando si alza il piede dall’acceleratore per recuperare il massimo di energia. Infine, in modalità Scorpion Track è la scelta per le prestazioni più estreme. Ma si è previsto di ridurre anche al minimo i tempi di ricarica: la Nuova Abarth 500e è dotata del sistema rapido da 85 kW per ricaricare la batteria in tempi rapidissimi. Bastano meno di 5 minuti per accumulare una riserva di energia sufficiente per un utilizzo giornaliero di chilometri di circa 50 km. Con la ricarica rapida si può ottenere l'80% della autonomia in soli 35 minuti.

Abarth 500e, le foto dell’elettrica sportiva

Abarth 500e, le foto dell’elettrica sportiva

Photogallery10 foto

Visualizza

Nuova Abarth 500e, il sound artificiale

E veniamo a un punto chiave e critico della conversione all’elettrico: l’esperienza sonora della nuova Abarth a batteria. Del resto, il suono è stato da sempre il dettaglio più importante per una Abarth oltre che sinonimo di divertimento e di emozioni, insomma un fattore chiave e distintivo studiato per offrire tutte le sensazioni che ogni Abarthista ricerca alla guida di un'Abarth. Col risultato che la Nuova Abarth 500e è l'unica utilitaria ad offrire un'esperienza sonora coinvolgente per chi vuole guidare in elettrico senza rinunciare all’inconfondibile rombo Abarth che ha accompagnato generazioni di appassionati. In linea con questa filosofia ad ogni accensione o allo spegnimento, il sistema Key On-Off riproduce un sound che trasmette la sensazione di trovarsi a bordo di qualsiasi vettura Abarth.

Nuova Abarth 500e, Il nuovo logo debutta sulla elettrica

Al debutto sulla Nuova Abarth 500e c'è anche il nuovo logo, la firma dello Scorpione, modernizzato ed elettrificato. E’ sistemato più in alto e, insieme ai fari e alla griglia, dà all'auto un aspetto ancora più aggressivo. Diversi elementi aggiuntivi sono presenti all'esterno come il nuovo paraurti sportivo anteriore dedicato, le linee sportive della minigonna laterale, il DAM anteriore, gli inserti del diffusore posteriore, i cerchi in lega dedicati e le calotte degli specchietti in Titanium Grey. Il carattere sportivo è esaltato dall'illuminazione anteriore Led firmata Abarth.

Nuova Abarth 500e, due varianti per l'elettrica la hatchback e la cabrio

Altri dettagli fra i più aggressivi sono i freni a disco anteriori e posteriori, il nuovo lettering Abarth anteriore e posteriore in grigio titanio scuro, l'inedito logo Scorpione elettrificato laterale e il logo nero sulla capote con spoiler sportivo integrato per la variante scopribile. La versione chiusa è inoltre dotata di vetri oscurati posteriori. A bordo l'atmosfera dark dei montanti e del cielo si abbina al procedura per l'abbassamento dei sedili anteriori. L'alternanza di materiali premium ed elementi di design sportivi crea un abbinamento unico nell'abitacolo della Abarth Ev.

Nuova Abarth 500e, la versione di lancio è Scorpionissima Edition

Prevista anche una versione di lancio la Nuova Abarth 500e Scorpionissima offerta in colore verde o in alternativa in blu. E’ equipaggiata con cerchi da 18 pollici a cui si aggiunge il tetto fisso in vetro e i vetri dietro oscurati. Inoltre è dotata di un’inedita pedaliera sportiva in acciaio e batticalcagno con il logo inciso che offrono su strada le “vibrazioni” della pista e la reattività delle vetture che hanno fatto la storia di Abarth a cui sia aggiunge una nuova ghiera per la plancia in grigio titanio e un battitacco in acciaio con scritta Abarth. Insomma, una dotazione che replica tutti i dettagli che si ritrovano nella dotazione prevista su tutte le Abarth oggi in vendita. I prezzi della versione Scorpionissima partono da 43mila euro.

Nuova Abarth 500e, sedili in materiale racing e un look sportivo

Il design dei nuovi sedili sportivi è arricchito da uno scorpione in rilievo in Alcantara, un materiale racing premium che offre un look sportivo scuro e il massimo comfort grazie al poggiatesta integrato con uno scorpione verde acido laserato sull'Alcantara e doppie cuciture sportive. Pelle pregiata con inserti in Alcantara e logo dello Scorpione impreziosiscono il volante sportivo a tre razze che si ispira al mondo delle corse. Inoltre, i pannelli delle portiere premium e il bracciolo centrale del tunnel presentano una doppia cucitura sportiva. La Scorpionissima è poi dotata di tunnel centrale chiuso, sedili anteriori e parabrezza riscaldati, sedile guidatore regolabile in altezza e sedili posteriori ribaltabili sdoppiati 50/50.

Nuova Abarth 500e, l’infotainment

La Nuova Abarth 500e Scorpionissima è offerta di serie dell'Uconnect Radio Touchscreen 10,25 pollici con sistema di navigazione integrato  e delle nuove Performance Pages, un display high-tech con nuove grafiche studiate per la Nuova Abarth 500e che consentono di avere sempre traccia delle proprie performance mentre si è alla guida. È inoltre disponibile la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto. La Nuova Abarth 500e è il primo modello ad offrire un'esperienza connessa grazie agli Uconnect Services. Tutti i servizi sono gestiti tramite l'app mobile Fiat. Inoltre, il quadro strumenti digitale da 7 pollici fornisce le informazioni sulla velocità, l'autonomia e la modalità di guida allo stato della batteria, senza nessuna distrazione.

Nuova Abarth 500e, Numerosi dispositivi all'insegna del confort

Per quanto riguarda il confort, ci sono i sensori crepuscolare e pioggia, l'accesso passivo con la chiave indossabile e il keyless go, il climatizzatore automatico, gli abbaglianti anabbaglianti automatici, lo specchietto retrovisore interno elettrocromico e il caricabatterie wireless. Previsti al riguardo il sistema di sensori di visualizzazione a 360 gradi e alla telecamera posteriore ad alta definizione che mostra gli ostacoli e la traiettoria dell'auto sullo schermo da 10,25 pollici, il parcheggio perfetto è una garanzia. Infine, è incluso nella dotazione di serie della versione di lancio anche un raffinato oltre che molto potente sistema audio del brand premium JBL.

Nuova Abarth 500e, la procedura di acquisto

La Nuova Abarth 500e inaugura una nuova modalità di acquisto. Bastano pochi minuti per fare la scelta e prenotare la nuova auto. La novità prende il via con l’apertura degli ordini della Nuova Abarth 500e Scorpionissima Edition. Da segnalare che ai soli membri della community Abarth sarà dedicata un'esclusiva fase di pre-booking di un mese, come premio per il loro impegno nella realizzazione della Nuova 500 attraverso il progetto web-based ribattezzato Performance creators. La nuova Abarth è stata, infatti, co-creata insieme alla community che annovera oltre 160.000 Abarthisti in tutto il mondo. Una grande famiglia che ha partecipato ad ogni evento Abarth e che seguirà anche la realizzazione dei futuri modelli del brand.

Nuova Abarth 500e, i suggerimenti dei 160 mila Abarthisti nel mondo

A loro Abarth ha chiesto direttamente un parere su come dovranno essere le sue future vetture. L'iniziativa, chiamata Performance creators, è stata secondo quanto sostiene il marchio di Stellantis un successo, con centinaia di migliaia di membri della community che hanno espresso la loro opinione sui nuovi suoni e colori e altri inviti all'azione a seguire. Un modo per coinvolgere l'intera comunità Abarth mentre il marchio avanza e un modo per essere esclusivi, ma anche inclusivi e, allo stesso tempo, divertirsi ancora di più anche con la Nuova Abarth 500e. Insomma la sfida dell’elettrico nasconde mille insidie, ma Abarth sembra essersi attrezzata per affrontarle per affrontarle.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti