Nuova Bmw Serie 7, l'abbiamo provata. Ecco le cinque cose da sapere

2/6Auto

Nuova Bmw Serie 7 / Pesante intervento maxillo-facciale

Il restyling a cui è stata sottoposta la serie 7 interessa, soprattutto, il frontale ora letteralmente dominato dal gigantismo della calandra (la superficie è cresciuta del 40% rispetto al passato) che invade anche la parte superiore del cofano, genera un logo Bmw di taglia Xl, assottiglia la fanaleria full-Led e, nel contempo, determina una crescita dell'altezza di 5 cm. Il risultato si traduce in un'espressione smaccata che, guarda caso, è consona ai gusti della clientela dove la serie 7, in questi tempi, riscuote i maggiori successi: la Cina. Se il frontale mostra i muscoli, la coda della serie 7 si snellisce un po' grazie all'assottigliamento dei gruppi ottici, raccordati da un sottile elemento luminoso, e al disegno dello scudo paraurti. L'intervento maxillo-facciale genera un profilo imponente, ma non influisce sul reale ingombro dell'ammiraglia. Infatti, la lunghezza cresce solo di un paio di centimetri tanto nel caso della versione, per cosi dire, corta che ora misura 5,12 metri quanto in quello della L con passo allungato di 14 cm che raggiunge i 5,26 metri.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti