Mercedes EQA, 10 cose da sapere sul suv elettrico compatto

5/11Auto

Nuova EQA, Recupero di energia

default onloading pic

Il sistema di assistenza Eco offre un recupero di energia ottimizzato in base alla situazione specifica e include nella sua strategia di efficienza i dati cartografici, il rilevamento di segnali stradali e le informazioni trasmesse dai sensori della vettura. Il sistema di assistenza Eco suggerisce al guidatore quando togliere il piede dal pedale dell'acceleratore, perché magari si sta avvicinando a un limite di velocità, e lo aiuta con la funzione sailing (fase di rilascio) e con la gestione mirata del recupero di energia. A questo scopo vengono utilizzati i dati cartografici, il riconoscimento dei segnali stradali e le informazioni dei sistemi di assistenza di sicurezza intelligenti (radar e telecamera stereoscopica). In background il sistema di assistenza Eco esegue in continuo simulazioni di guida: in funzione del livello di carica della batteria e della situazione del traffico calcola se la vettura può procedere con le minori resistenze all'avanzamento possibili rilasciando i pedali (funzione sailing), oppure se deve essere rallentata e quindi si può caricare la batteria in modo efficiente (recupero dell'energia). Entro i limiti del sistema, il sistema di assistenza Eco regola il rilascio in base alla situazione non appena il guidatore toglie il piede dal pedale dell'acceleratore. Le raccomandazioni di guida vengono comunicate al guidatore anche visivamente, visualizzando sul display multimediale (oppure, se presente, sul display head-up) il simbolo di un piede che si stacca dal pedale. Contemporaneamente viene mostrato al guidatore anche il motivo della raccomandazione (ad esempio «Incrocio avanti», «Discesa avanti»). Per decidere se viaggiare in modalità sailing (funzione di rilascio) con la minore resistenza all'avanzamento possibile oppure se recuperare l'energia, il sistema di assistenza ECO valuta in anticipo la situazione di guida. Lo fa considerando avvallamenti o salite oppure i limiti di velocità antistanti, che il sistema individua sulla base dei dati cartografici.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti