Auto

Nuova Honda Jazz, ora è solo ibrida e anche crossover

La Jazz diventando più connessa, sicura e spinta dal 1.5 ibrido. Arriverà anche la versione Crosstar

di Simonluca Pini


default onloading pic

2' di lettura

Doppio debutto per la Honda Jazz, presentata ad Amsterdam dopo la presentazione al Salone di Tokyo con il nome Fit. Terza generazione della multispazio compatta, la nuova Jazz arriverà in Europa esclusivamente con motorizzazione 1.5 ibrida. Atra novità arriva dal modello Crossstar, caratterizzata da una maggiore altezza dal suolo, da un diverso disegno della griglia anteriore, dai tessuti impermeabili e dotata di mancorrenti integrati sul tetto. Le vendite della nuova Honda Jazz in Europa inizieranno a giugno 2020.

Nuova Honda Jazz ibrida

Stile completamente nuovo per la terza generazione della Honda Jazz, ora dai tratti più decisi rispetto al modello attualmente in commercio. In attesa di scoprire le dimensioni ufficiali, il marchio giapponese non ha ancora comunicato la scheda tecnica del modello, la nuova Jazz

Sarà il primo modello di Honda in Europa a prevedere lo speciale logo e:Hev, denominazione anche anticipa la presenza della motorizzazione ibrida. Lo schema ibrido riprende quello della Cr-v, con il motore 1.5 litri quattro cilindri al posto del 2.0. Nello specifico la vettura si muove in elettrico con il propulsore termico collegato ad un generatore che si accende quando la batteria si sta scaricando. Aumentando la velocità, indicativamente 80 km/h, il quattro cilindri spinge direttamente le ruote senza ausilio dell’unità elettrica.

Honda Jazz, la nuova multispazio è solo ibrida e anche crossover

Honda Jazz, la nuova multispazio è solo ibrida e anche crossover

Photogallery13 foto

Visualizza

Honda Jazz 2020, Interni connessi

Gli interni della Jazz mostrano un ambiente completamente rinnovato, con un innalzamento generale della qualità, e nuovi sedili all’anteriore e al posteriore. A centro plancia spicca lo schermo touchcreeen da dove gestire il sistema di infotainment con grafica ad App, ora dotato di funzioni mirroring e compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Cambia anche il volante e il cruscotto, ora con display al posto delle tradizionali lancette, e si aggiungono nuovi vani. Per garantire la massima connettività a bordo, arriva anche l’hotspot Wifi integrato. Migliorata anche la visibilità, grazie alla nuova forma del montante, mentre la capacità di carico si riduce di pochi litri a causa della presenza della batteria agli ioni di litio. Confermati invece i sedili posteriori, ora con una nuova imbottitura più comoda, completamente ribaltabili singolarmente.

Sistemi di sicurezza

La tecnologia Honda Sensing è stata rinnovata mediante l'applicazione di una telecamera ad alta tecnologia, più ampia e HD, che sostituisce la precedente serie di telecamere e radar.

Il sistema di frenata a riduzione di impatto (Cmbs) è stato migliorato con l’aggiunta del funzionamento notturno, che rileva pedoni e ciclisti anche in assenza di illuminazione stradale e aziona i freni nel caso vengano rilevati veicoli all’interno del percorso compiuto dall’auto. Il nuovo sistema di telecamere integra, inoltre, l'Adaptive Cruise Control (ACC) per seguire il traffico anche a bassa velocità e in condizioni di congestione applicando il sistema di mantenimento della corsia (LKAS) sulle strade urbane e di campagna - o sulle autostrade a più corsie - per una maggiore sicurezza in tutti i contesti stradali.

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...