SUV

Nuova Hyundai Tucson, ora è plug-in hybrid e più connessa

Il suv coreano arriva alla quarta generazione con un lungo elenco di novità

di Simonluca Pini

default onloading pic

Il suv coreano arriva alla quarta generazione con un lungo elenco di novità


3' di lettura

La nuova Hyundai Tucson cambia a 360 gradi, partendo da un design completamente inedito e da un ricco elenco di novità come motorizzazioni ibride plug-in e connettività di ultima generazione. Arrivato alla quarta generazione, con oltre 7 milioni di unità vendute in tutto il mondo da quando è stata lanciata nel 2004 di cui 1.4 milioni in Europa, la nuova Tucson porta al debutto l'inedito corso stilistico “Sensuous Sportiness” caratterizzato dal frontale con gruppi ottici integrati e visibili esclusivamente da accesi.

Hyundai Tucson 2021, stile

I designer Hyundai hanno sviluppato gli elementi stilistici attraverso algoritmi geometrici prodotti con tecnologia digitale. Il processo, denominato “Parametric Dynamics”, utilizza linee, superfici, angoli e forme generati digitalmente per creare un design dalla forte caratterizzazione. Il risultato è una serie di motivi chiamati “Parametric Jewels”che appaiono in numerosi elementi stilistici del suv coreano. Al posteriore, gli ampi gruppi ottici a sviluppo orizzontale con fanali parametrici nascosti riprendono lo stesso linguaggio di design. Anche il paraurti posteriore integra motivi parametrici con un effetto tridimensionale e una finitura sportiva. Inoltre il primo modello Hyundai ad adottare un tergicristallo nascosto, posizionato sotto allo spoiler sul portellone. Passando alle dimensioni la nuova piattaforma ha aumentato leggermente le dimensioni; più lunga di 20 mm fino a 4,5 metri, con un passo di 10 mm più lungo, la nuova Tucson è anche più larga di 15 mm. Aumenta anche la capacità di carico da 33 a 107 litri in più in base all'allestimento, per un totale fra 546 a 620 litri con cinque posti a sedere e da 1.725 a 1.799 litri coi sedili dietro tutti abbassati.

Hyundai Tucson, tutte le foto del nuovo suv coreano

Hyundai Tucson, tutte le foto del nuovo suv coreano

Photogallery11 foto

Visualizza

Interni e motorizzazioni

Anche a bordo cambia tutto a partire dal grande schermo a centro plancia da 10.25”. Tutte le funzioni dell'Avn (Audio Video Navigation System) e del climatizzatore, sono gestibili tramite una console completamente touchscreen, rendendolo il primo modello del brand ad avere questa caratteristica. utente high-tech. Ad esempio, i colori del quadro strumenticambiano a seconda della modalità di guida selezionata. Passando alla connettività, sulla nuova Tucson arrival'ultima versione del sistema di servizi telematici connessi Bluelink, assieme al sistema di infotainment da 10,25 pollici. La versione aggiornata di Bluelink propone una gamma di nuovi servizi, tra cui: Connected Routing, Last Mile Navigation e una nuova funzione “Profilo Utente”. In aggiunta, attraverso l'app Bluelink, i clienti possono localizzare la loro auto, bloccare-sbloccare le portiere da remoto e visualizzare alcuni parametri come il livello del carburante. Passando agli Adas, per la prima volta sul modello, il sistema di Frenata Autonoma di Emergenza include la funzione Junction Turning, che aumenta la protezione in caso di potenziali collisioni agli incroci: quando la vettura riconosce una probabile collisione con un veicolo in avvicinamento nel senso opposto durante una svolta a sinistra, il sistema frena automaticamente per fermare l'auto.

Motorizzazioni

Sul fronte delle motorizzazioni arrivano tre diverse opzioni di motorizzazioni elettrificate e due a combustione interna, insieme a quattro diverse trasmissioni, L'offerta spazia dai sistemi mild-hybrid a 48V sia benzina che diesel alle versioni full-hybrid fino a quelle plug-in hybrid, a cui si aggiungono motorizzazioni benzina e diesel. La versione ibrida presenta un sistema composto dal nuovo propulsore Smartstream turbo benzina 1.6T-GDIa iniezione diretta e da un motore elettrico da 44.2 kWaccoppiato a una batteria agli ioni polimeri di litio da 1,49 kWh e a un cambio automatico a sei rapporti (6AT). La versione, configurabile con due o quattro ruote motrici, è la più potente disponibile con una potenza complessiva combinata di 230 CV e 350 Nm di coppia massimi, che si traduce in basse emissioni ed elevato divertimento alla guida.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti