0/0Politica

Nuova legge elettorale / Legalicum

default onloading pic
Beppe Grillo (LaPresse)

E' la proposta di legge dei 5 stelle emersa dopo la sentenza di gennaio 2'017 della Consulta che ha modificato l'Italicum. È chiamata Legalicum in quanto rispetta le regole previste dalla sentenza stessa della Consulta del gennaio 2017. In sostanza punta ad estendere al Senato il sistema emerso per la Camera dopo la sentenza della Corte costituzionale: premio di maggioranza alla prima lista che supera il 40% dei voti, soglia di sbarramento al 3%. L'unica differenza: per il Senato non sono previsti i capilista bloccati, ma le preferenze (una o due, ma la seconda deve essere di genere diverso). Il Legalicum (che per i 5 stelle e Beppe Grillo non è la legge perfetta) punta quindi ad omogeneizzare al massimo i sistemi elettorali di Camera e Senato e andare al voto il prima possibile.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti