ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl debutto in Giappone

Nuova Toyota Prius. Svelata la quinta generazione della madre di tutte le ibride

La casa giapponese lancia la nuova serie in Giappone anticipando il reveal del salone di Los Angeles. Veste estetica inedita e powertrain plug-in unico disponibile in Europa

di Corrado Canali

2' di lettura

La nuova Toyota Prius è stata svelata in Giappone in anticipo rispetto al lancio ufficiale che è previsto al Salone dell’auto di Los Angeles il 17 novembre. Il modello che ha introdotto sul mercato la soluzione ibrida si ripresenta con la quinta generazione con uno stile rivisto, ma rinnovato che dimostra la volontà del costruttore giapponese di anticipare una svolta estetica anche in termini di immagine del marchio.

Dimensioni inedite

Grazie alla combinazione con l’utilizzo della piattaforma modulare GA-C della famiglia TNGA, la nuova Prius propone una riduzione dell'altezza di 50 mm che sarà alla base della diversa dinamica di guida che verrà introdotta dal nuovo modello, mentre altrettanto inedita è la riduzione della lunghezza di 46 mm e le differenze nelle altre dimensioni: il passo, ad esempio, è aumentato di 50 millimetri e anche la larghezza aumenta di 22 mm per nuove proporzioni.

Loading...

Estetica cambiata in chiave più dinamica

Ai Led anteriori si abbina una mascherina ridotta a una fascia sottile e minimalista. Le prese d'aria sono, invece, inserite nella zona inferiore che mette in mostra una cornice con finiture argento e nero. Particolarmente slanciata la fiancata, che prevede un profondo scavo aerodinamico inferiore e portiere posteriori con maniglie nascoste all’interno del montante. Nella parte posteriore, infine, si notano i parafanghi allargati, un accenno di spoiler e una fascia di Led singola a tutta larghezza.

Abitacolo rinnovato all’insegna del minimalismo

Gli interni portano al debutto le soluzioni introdotte dai recenti modelli elettrici della famiglia bZ, non a a caso propongono una posizione di guida più bassa rispetto al passato. Il volante multifunzione è abbinato a un display da 7 pollici che ospita la strumentazione, mentre al centro si trova il classico grande schermo dell'infotainment, i comandi del climatizzatore e la leva per il cambio automatico powertrain ibrido plug-in che dovrebbe essere l'unica disponibile sulla Prius destinata ai mercati europei.

Toyota Prius, ecco la quinta serie. È solo plug-in (in Europa)

Toyota Prius, ecco la quinta serie. È solo plug-in (in Europa)

Photogallery8 foto

Visualizza

Nuovo powertrain plug-in: solo il phev l’Europa

Il powertrain prevede la combinazione di un motore a benzina aspirato di 2.000 cc con 148 cv di potenza e un elettrico da 160 cv per una la potenza complessiva è di 223 cv. La batteria agli ioni di litio di 13,6 kWh che alimenta la vettura è sistemata sotto i sedili posteriori, mentre non è ancora stata ufficializzata l'autonomia a zero emissioni. Infine presenti nella dotazione della vettura soluzioni come il tetto con i pannelli solari che completeranno la caratterizzazione green di un'auto che ha fatto la storia non solo di Toyota, ma della guida ecologica.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti