La riforma al Senato

Nuovi laboratori e tecnologie 4.0 per il rafforzamento degli Its

di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

(Imagoeconomica)

2' di lettura

È la prima riforma dell’istruzione targata Pnrr che Mario Draghi vuole chiudere entro l’anno, per iniziare subito a investire gli 1,5 miliardi che arriveranno per dare slancio agli Its, gli Istituti tecnici superiori. Aumentando i percorsi innovativi 4.0 e investendo in tecnologie e infrastrutture, a cominciare dai laboratori, come doppia risposta alla disoccupazione giovanile e al mismatch, in crescita specie nelle materie tecnico-scientifiche, che rischia di frenare la ripresa economica.

L'OCCUPABILITÀ PER SETTORE
Loading...

La visita...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati