PICK-UP

Nuovo Toyota Hilux cambia stile ma non il Dna da duro e puro

L'elettrificazione può attendere per il pick up giapponese che si ripresenta con più di una concessione allo stile e al confort, ma non sotto al cofano

di Corrado Canali

default onloading pic

L'elettrificazione può attendere per il pick up giapponese che si ripresenta con più di una concessione allo stile e al confort, ma non sotto al cofano


4' di lettura

Se anche un costruttore come Toyota antesignano della mobilità green oltre che l'inventore dell'ibrido, ha deciso di non offrirlo per l'ottava generazione in arrivo del pick-up Hilux e in particolare per la versione di punta dal nome che è tutto un programma Invincible, un motivo ci sarà. A dettare le regole in questo settore che non è soltanto particolarmente redditizio, maconservativo, fanno sapere i giapponesi, sono i potenziali acquirenti che per il momento lo vogliono duro e puro. Un giorno una batteria di supporto arriverà. Ma non per ora.

La prova su strada e anche in fuoristrada

Difficile dare loro torto, specie se si mette alla prova il nuovo Hilux nell'off road più estremo che è il terreno tradizionale di impiego del modello Toyota. Indistruttibile e inarrestabile l'Hilux nelle discese più ardite come anche nelle risalite più impervie, il pick up giapponese è piacevole da guidare anche in autostrada dove si ottengono elevate velocità elevate con una facilità imbarazzante. Le rinnovate caratteristiche di dinamicità permettono ai potenziali utilizzatori di suv di fascia media di affrontare con facilità un qualunque tipo di percorso in fuoristrada ma anche di poter viaggiare in totale relax.

Loading...

Nuovo motore 2800 cc turbodiesel da 204 cv

Come? Grazie al nuovo motore 2800 cc turbodiesel da 204 cv ottenuto allungando la corsa da 90 a 103 mm, mentre l'alesaggio resta di 92 mm, mentre l'aumento della cilindrata porta in dote una serie di benefici in particolare il grande incremento della coppia motrice che passa così da 400 Nm a 500 Nm sulla versione a cambio automatico o di 420 Nm per quella con cambio manuale. A beneficiarne sono le prestazioni: da 0 a 100 kmh in 10,1 secondi per il nuovo motore che tuttavia non è che altro che la ciliegina sulla torta di un Hilux davvero inedito.

Impostazione ideale per i fuoristradisti doc

Mantenendo, infatti, la classica impostazione di tipo body-on-frame con l'approvazione di tutti i fuoristradisti puri e duri, la Hilux model year 2021 si è dotata di tanti piccoli accorgimenti per migliorare soprattutto il confort su strada mantenendo, però, inalterate le caratteristiche che hanno reso quest'auto una leggenda del mondo a quattro ruote. Come delle nuove balestre oltre ad un diverso setup delle sospensioni che rendono l'auto più in grado di assorbile le buche e gli avvallamenti, mentre sulla base delle nuove boccole consentono una guida più stabile oltre più fluida.

Un pick up a 360 gradi per off-road ma non solo

I tecnici Toyota, in aggiunta, hanno anche rivisto il sistema di servosterzo ad assistenza variabile, ottenendo così un nuovo volante morbido e reattivo alle basse velocità e in fuoristrada ma più rigido e sicuro alle alte velocità su strada. Una novità come tante altre che hanno trasformato l'Hilux in una vera auto da usare a 360 gradi, perché capace di risalire senza fatica apparente anche il più impervio dei percorsi e di viaggiare tranquillamente oltre che in tutta comodità lungo una statale o addirittura in città. Insomma il massimo con il minimo sforzo mai facile da conciliare a proposito di pick up.

Allestimenti interni all'insegna dell'hitech

Per centrare l'importante risultato, l'Hilux model year 2021 porta in dote numerose chicche con l'intento dichiarato di strizzare l'occhio ad un pubblico o più trendy o già abituato ai moderni suv di oggi. All'interno dell'abitacolo, infatti, la vita è stata resa più al passo con i tempi grazie a nuove funzioni di infotainment e connettività come i sistemi Apple Car Play e Android Auto oltre ai numerosi assistenti alla guida come il cruise control adattivo oppure la frenata d'emergenza con riconoscimento anche in notturna di pedoni e di ciclisti oltre all'altrettanto utile mantenimento della corsia di marcia.

Lo stereo JBL più potente di sempre

Come se non dovesse bastare Toyota ha poi sviluppato con JBL un impianto stereo da 800 Watt, dotato di un subwoofer da 224 mm di diametro, il più potente mai montato di serie su un'auto da JBL. In aggiunta sia gli interni che gli esterni del nuovo Hilux hanno subito un leggero restyling estetico che rende l'Hilux più attuale e accattivante: debuttano dei nuovi fari anteriori full Led, la calandra è stata ridisegnata per garantire al pick-p un'immagine di solidità e robustezza ed è offerti un set di cerchi da 18 pollici oltre, infine, ad una nuova colorazione Oxide Bronze, dal particolare sapore da off-road.

Allestimento Invincible al top di gamma

Quale ulteriore sorpresa per il nuovo Hilux Toyota ha decido di offrire il nuovo allestimento Invincible che si colloca al top della gamma del pick-up giapponese e che già nel nome, è tutto un programma. Proprio per sottolineare il carattere e le caratteristiche che hanno reso la Toyota Hilux un'icona nel panorama automobilistico mondiale, la versione Invincible rappresenta l'apice di una storia iniziata ormai nel lontano 1968 e che continuerà almeno nell'immediata con questo pacchetto, anche se ulteriori novità magari di powertrain non sono da escludere nei prossimi anni, ma non a breve, però.

Design specifico e dotazioni aggiuntive

Caratterizzato da un design specifico e tutto sommato anche sobrio visto la denominazione, anche se la scritta a caratteri cubitali copre l'intero cassone, la Hilux Invincible è la risposta di Toyota a tutti quei clienti in cerca di un'auto davvero unica non soltanto per la dinamica di guida e nei contenuti tecnici ma anche nell'aspetto da dura e pura, grazie a dei numerosi dettagli disegnati appositamente per garantire un look molto più avventuroso, ma al tempo stesso anche sofisticato che è il risultato ottenuto anche grazie alla disponibilità di un più alto livello di dotazioni e di equipaggiamenti disponibili.

Lancio a novembre e i prezzi del nuovo Hilux

Ma veniamo, infine, alla tempistica di lancio sul mercato del nuovo Hilux che da ennesima reincarnazione di una vera leggenda del mondo dei pick up ha naturalmente le sue priorità. Che sono l'apertura degli ordini dell'Hilux 2021 che è già stata avviata, mentre per la disponibilità va detto che tutti i concessionari l'avranno a disposizione dalla fine del mese di novembre, ad un prezzo di lancio di 17.950 euro, IVA e messa su strada esclusi per la versione entry-level Single Cab Active 4X2 col l'attuale motore 2.400 cc mentre si partirà da 50.806 per versione che è al top della gamma, la 2.800 cc Invincible.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti