ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùIl ranking Statista - Il Sole 24 Ore

NWG Energia tra i Leader della crescita 2023

di Silvia Pieraccini

(Adobe Stock)

2' di lettura

È un trader che vende esclusivamente energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili con garanzia d’origine la settima società più grande del ranking Leader della crescita 2023 Statista-Sole 24 Ore. NWG Energia, fondata nel 2014 a Prato, è cresciuta negli anni fino a superare i 100mila clienti, avendo come target di riferimento famiglie e microaziende. Negli ultimi tre anni, in particolare, il fatturato è esploso, passando dai 71,6 milioni del 2018 ai 124,95 del 2021, anche se sulla dinamica ha influito in modo pesante l’aumento dei prezzi energetici registrato dalla seconda metà dell’anno scorso, che ha condizionato anche la redditività (il margine operativo lordo è sceso da 8,4 milioni del 2020 a 1,6 milioni del 2021).

Ma ora NWG, fondata da Massimo Casullo, Antonio Rainone e Francesco D’Antini, punta a riavviare la crescita dei clienti che è rimasta congelata in questa fase di forte turbolenza del mercato energetico. «La crescita di fatturato del 2021 è legata a fattori esogeni - spiega Massimo Casullo, presidente e amministratore delegato – cioè all’aumento del prezzo dell’energia. Anche quest’anno il nostro fatturato salirà, arrivando vicino a 200 milioni, ma i margini si assottiglieranno. Ora però stiamo tirando un sospiro di sollievo e ci aspettiamo che la situazione di mercato possa presto normalizzarsi: vogliamo tornare a crescere per meriti nostri, e non per l’aumento dei prezzi dell’energia».

Loading...

L’offerta green, secondo l’azienda, è destinata ad avere sempre più appeal. «Sul mercato c’è una crescente sensibilità verso prodotti più rispettosi dell’ambiente e più compatibili con l’attuale stile di vita – aggiunge Casullo – e noi fin dalla nascita ci siamo impegnati a fornire solo energia da fonte rinnovabile, certificandoci B corp fin dal 2016 e diventando società benefit». L’energia rinnovabile viene comprata sia in Italia che all’estero. «Ma nell’ultimo anno abbiamo acquistato solo in Italia e solo eolico e solare che sono le più virtuose», dice il presidente. L’aumento di clientela, per chi come NWG Energia vende solo in Italia, significa inevitabilmente sottrarre contratti ad altri. «Il mercato dell’energia è in una fase di forte cambiamento – spiega Casullo - da 30 milioni di utenze gestite da un unico soggetto stiamo passando al mercato libero ma c’è ancora una fortissima base di clienti, circa 12 milioni, che deve scegliere l’operatore. E noi vogliamo proporci». Il canale utilizzato da NWG Energia per acquisire nuovi clienti non è il call center ma una rete di 2.400 venditori che operano su tutto il territorio italiano. Il cavallo di battaglia della società è l’offerta che permette di segnalare altri possibili clienti, che può portare alla riduzione della bolletta del “segnalatore”.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti