cosmetica

Obiettivo quotazione in Borsa per ProfumeriaWeb che lancia una campagna di crowdfunding

In dieci anni ha generato un fatturato cumulato di oltre 40 milioni di euro, lanciato il suo brand cosmetico Cobea e conquistato una community di 450mila persone

di Marika Gervasio

default onloading pic

In dieci anni ha generato un fatturato cumulato di oltre 40 milioni di euro, lanciato il suo brand cosmetico Cobea e conquistato una community di 450mila persone


2' di lettura

ProfumeriaWeb, azienda di e-commerce dedicato al beauty, lancia una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd. Nata nel 2010, in 10 anni ha registrato un fatturato cumulato di oltre 40 milioni di euro, con 1,5 milioni di fondi raccolti e più di 8 milioni fatturati nel 2020. Ora punta a diventare il «beauty gateway» italiano e a triplicare il fatturato in soli 2 anni.

La campagna di equity crowdfunding rappresenta il primo passo di un progetto più ampio: la società, che fa già parte del programma Elite di Borsa Italiana, sta infatti intraprendendo un percorso con l’obiettivo di quotarsi in Borsa nei prossimi 2 anni.

Loading...

A guidare il team è il fondatore e ceo, Vincenzo Cioffi, che ha portato in ProfumeriaWeb la sua esperienza ventennale nel web marketing e nell’e-commerce, maturata prima in Microsoft come head of performance advertising, e poi in Amazon come head of marketing.

«La nostra è una storia di successo che ha le sue radici in un team entusiasta e motivato, nonché nella capacità di soddisfare al meglio i nostri clienti e nel coraggio di fare importanti investimenti nell’innovazione - spiega Cioffi -. La formula vincente di ProfumeriaWeb è costituita da una community di oltre 450mila, da un e-commerce con oltre 24mila prodotti beauty di 200 marchi nonché dalla cura dedicata all'esperienza di acquisto dei clienti, come testimoniano, tra gli altri, il titolo di “e-commerce beauty con il migliore servizio al cliente”, assegnato da Panorama e Statista nel 2018, e i riconoscimenti da parte de Il Corriere della Sera (“Le stelle dell’e-commerce”) e di Repubblica (“I migliori e-commerce d’Italia”)».

A dimostrarlo anche la risposta dei clienti: «Oltre il 41% del fatturato giornaliero da ormai 2 anni deriva da clienti che hanno già fatto in precedenza almeno 4 ordini - aggiunge il ceo -. Grazie all’esperienza, all’analisi delle scelte di acquisto dei clienti e all’interazione con la community, nel 2018 abbiamo lanciato il nostro brand nativo digitale Cobea, una linea cosmetica costituita attualmente da 11 referenze per il viso dalle formulazioni made in Italy co-progettata insieme alla nostra community (il nome del brand viene dalla sintesi di Community/Collaboration e Beauty). In soli 18 mesi, Cobea ha scalato le classifiche di vendita diventando il secondo brand cosmetico più venduto su ProfumeriaWeb».

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti