ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùE-commerce

Ocado scivola a Londra sull'aumento di capitale da 578 milioni di sterline

Il supermarket online ha annunciato alla vigilia la ricapitalizzazione per finanziare «una forte crescita». Il titolo ha perso circa metà del suo valore da inizio anno (dopo il boom dei periodi di lockdown)

di Giuliana Licini

(AFP)

2' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Ocado arretra vistosamente alla Borsa di Londra, dopo avere mandato in porto un aumento di capitale per 578 milioni di sterline. Nella serata del 20 giugno, infatti, la società ha annunciato un aumento di capitale costituito da un collocamento di nuove azioni tramite un "accelerated bookbuilding" riservato a investitori istituzionali per 575 milioni di sterline, un’offerta di azioni destinata ad «alcuni investitori retail», più l'impegno assunto da «alcuni componenti del senior management, incluso il ceo (Tim Steiner, che è anche co-fondatore del gruppo, ndr) e il cfo» a sottoscrivere nuove azioni. In totale l'operazione ammonta a circa 578 milioni di sterline, destinati a finanziare «una forte crescita» del gruppo e si è «conclusa con successo».

Il titolo ha perso la metà del suo valore da inizio anno

In aggiunta, è stato reso noto un accordo per una nuova facility di credito revolving per 300 milioni di sterline. Le azioni sono state collocate a 795 pence l'una, con uno sconto di circa il 9,4% rispetto al prezzo di chiusura del titolo della vigilia. Nel loro insieme le nuove azioni emesse rappresentano circa il 9,7% del capitale ante-operazione: «I proventi netti dell’aumento di capitale daranno alla società liquidità a sufficienza per finanziare le esigenze dei suoi attuali e futuri clienti nel medio termine, dando impulso a una crescita e rendimenti forti nel futuro», ha indicato Ocado in un comunicato.

Loading...

Il gruppo, già definito come «il supermercato online più amato dagli inglesi», è stato fondato nel 2000, è quotato alla Borsa di Londra dal 2010 e fornisce a domicilio generi alimentari di svariati marchi, facendo leva su soluzioni tecnologiche avanzate. Nel 2021 ha registrato un fatturato di 2,5 miliardi, in crescita del 7,1% , con un ebitda di 61 milioni (-12%) e una perdita ante-imposte più che triplicata a 177 milioni (da 52 milioni), motivata con l’aumento degli investimenti nelle soluzioni tecnologiche. Il titolo Ocado ha perso circa metà del suo valore da inizio anno, perché dopo il boom dei periodi di lockdown, la sua crescita è rallentata. A maggio Ocado Retail ha rivisto al ribasso le sue previsioni.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti