Multispazio, i 10 modelli dal grande spazio a bordo più venduti da gennaio a giugno

7/11Auto

Opel Combo 319 unità

Agile e flessibile: ecco i punti cardine della quinta generazione di Opel Combo. Disponibile in versione passeggeri finestrato (Life) e Van, con cinque o sette posti e una serie di innovazioni tecnologiche di serie. L'abbiamo provato per le vie di Milano e ci ha sorpreso per le sue qualità. Sviluppato sulla piattaforma Emp2 del Gruppo Psa (il modello precedente era basato su Fiat Doblò), il multispazio è offerto con passo lungo (per una lunghezza totale di 4,75 m) o corto (4,4 m) e per la versione Life in due allestimenti: Advance e Innovation. Le novità tecnologiche riguardano i sistemi di assistenza alla guida (19 in totale) molti dei quali disponibili già di serie e alcuni inediti, come il Flank Guard che monitora cosa accade ai lati del veicolo e il surround real camera, sorta di specchietto retrovisore digitale. L'infotainment «Intellilink» offre touchscreen da 8” con Android Auto e Apple Car Play.Lo spazio a bordo non manca ed è ben organizzato con 28 vani portaoggetti. Comodi il lunotto del bagaglio apribile separatamente e i sedili posteriori singoli che permettono di montare tre seggiolini per bambini. Ora arriverà anche in versione elettrica. Combo e-Life di Opel fonde a praticità di un monovolume con le potenzialità del propulsione elettrico. La carrozzeria è proposta in due taglie da 4,4 e 4,75 metri con cinque o sette posti disponibili, mentre il powertrain è quello da 136 cv e 260 Nm già utilizzato da altri modelli del gruppo Stellantis. L’infotainment Multimedia Navi Pro da 8 pollici include i servizi OpelConnect e la App MyOpel. In opzione, invece, l’utile sistema Intelligrip che migliora la motricità su strada.
Per saperne di più clicca sul listino
http://listino.motori24.ilsole24ore.com/auto-prezzi/opel/

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti