Tesla Model Y, tutte le concorrenti del suv elettrico americano

12/16Auto

Opel Mokka costa meno ma offre anche di più

La terza generazione del suv cambia completamente dalla precedente visto che è stato riprogettata da zero. La nuova Opel Mokka-e ha il merito di nascondere la parentela con gli altri modelli da cui deriva e di mostrare una personalità tutta sua. Lo fa adottando un look che trae ispirazione a piene mani dal nuovo corso stilistico della Casa, inaugurato dalla Opel Crossland. Lunga 4,15 metri, larga 1,79 e alta 1,52, trae ispirazione da un modello iconico per il brand come la Opel Manta.

Anche sulla Mokka c'è un accumulatore da 50 kWh con raffreddamento a liquido e pompa di calore che alimenta un motore sincrono a magneti permanenti da 136 cv di potenza e 260 Nm di coppia. Se l'auto viaggiasse in città potrebbe percorrere una distanza di 446 km con una sola ricarica. Questa scenderebbe a 362 km sul misto e a 211 km in autostrada. In media la Mokka-e ha un'autonomia di 322 km. Per quanto riguarda la ricarica, la Opel Mokka-e, che di serie ha un caricatore di bordo da 7,4 kW ma tra gli optional offre anche quello da 11 kW può ricevere elettroni sia a corrente alternata che continua. Attaccata alla normale presa domestica da 2,3 kW di potenza, l'auto guadagna 13 km ogni ora e impiega 21,7 ore per un pieno. Con la wallbox si torna al 100% in 6,8 ore in monofase o in 13,5 ore in trifase.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti