ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùTlc

Open Fiber, Enel firma l’uscita: la rete passa all’asse Cdp-Macquarie

A otto mesi dall’accordo, l’operazione diventa realtà per oltre 2 miliardi

di Laura Serafini

3' di lettura

A otto mesi dall’accordo per la cessione di Open Fiber, raggiunto in via preliminare tra Enel e Macquarie a dicembre, l’operazione diventa finalmente realtà. La ratifica delle varie transazioni è avvenuta tra martedì e mercoledì. Nella sostanza tre contratti: uno tra Enel e Macquarie che sancisce il passaggio di proprietà del 40 per cento di Open Fiber dal gruppo elettrico al fondo australiano a un prezzo di 2,12 miliardi di euro, assieme alla porzione Enel dello “shareholders' loan” concesso ad ...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti