Caro benzina, stretta sul 5G, piano profughi: tutte le misure approvate dal Governo

10/15Politica Economica

Opere pubbliche / Revisione prezzi a causa di forza maggiore

(Rainer Fuhrmann - stock.adobe.com)

Nella bozza del decreto legge approvato ci sono nuove norme per consentire le compensazioni dei rincari dei materiali e anche dei prodotti energetici nel settore delle opere pubbliche, con la possibilità per il ministro delle Infrastrutture di anticipare per interventi urgenti fino al 50% del fondo da 100 milioni destinato alle opere del Pnrr. La norma dà anche la possibilità al responsabile unico del procedimento di accertare, in contraddittorio con l'appaltatore, di dichiarare la causa di forza maggiore (e la non imputabilità all'appaltatore) per consentire la realizzazione delle opere o anche l'allungamento dei termini qualora l'aumento dei prezzi dei materiali o dei carburanti (in una percentuale ancora da definire) impediscano, anche solo parzialmente, il regolare svolgimento dei lavori ovvero la regolare esecuzione dei servizi o delle forniture (G.Sa.).

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti