Fintech

Opyn guarda al traguardo dei 100 milioni di ricavi nel 2023 e a una possibile Ipo

L’ex Borsa del Credito, oltre al lending, punta a diventare leader europeo nella fornitura di piattaforme di banca digitale a banche e imprese corporate

di Lucilla Incorvati

(NurPhoto)

4' di lettura

Diventare leader in Italia e in Europa nel digital lending e Lending as a Service Platform, ovvero fornire prestiti alle imprese ma soprattutto mettere al servizio di banche e aziende corporate una piattaforma digitale per i servizi di banca digitale. Obiettivo raggiungere 100 milioni di ricavi tra il 2024 e il 2026 ed Ebitda Margin del 40%. Parte da qui il piano di Opyn, evoluzione di BorsadelCredito.it, storica fintech italiana del lending alle imprese nata nel 2012. Un Ebitda stimato di 5 milioni...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti