ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùL’intervista

Orcel: «UniCredit ora punta sull’Italia, non interessati a Mediobanca-Generali»

«Aggregazioni? Sia chiaro che noi non facciamo regali» - «Investiremo 2,8 miliardi per la trasformazione digitale della banca, il processo durerà anni»

di Alessandro Graziani

6' di lettura

«UniCredit vuole tornare a crescere anche in Italia, un Paese che resta un’area attraente per l’industria dei servizi finanziari. Puntiamo a guadagnare quote di mercato attraverso la crescita organica e valuteremo acquisizioni sia qui che all’estero. Ma ora non abbiamo dossier sul tavolo, l’M&A ha senso se crea valore e questo dipende anche dalle valutazioni relative di mercato. Vorrei che fosse chiaro un concetto: non facciamo regali a nessuno. Le ipotesi su Mediobanca-Generali? Non siamo interessati...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti