ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùViaggi di lusso

Orient Express approda a Venezia. E si prepara a far partire il treno della Dolce Vita

Lo storico marchio che fa capo ad Accor ha firmato un accordo di partnership con il gruppo italiano Arsenale per aprire il secondo hotel in Italia, all'interno dell’antico Palazzo Donà Giovannelli

di Sara Magro

2' di lettura

Il gruppo alberghiero Accor ha annunciato l'apertura di un hotel Orient Express a Venezia in partnership con Arsenale, la società italiana fondata da Paolo Barletta e Annabel Holding per valorizzare il settore turistico italiano attraverso lo sviluppo alberghiero e i viaggi in treno. Si amplia e consolida così la collaborazione presentata a dicembre 2021 per la gestione di alcune strutture, tra cui lo storico Hotel de la Minerve a Roma, e dei convogli del Treno della Dolce Vita sotto la storica insegna Orient Express.

Nasce l'Orient Express La Dolce Vita: viaggerà sui binari italiani

Nasce l'Orient Express La Dolce Vita: viaggerà sui binari italiani

Photogallery18 foto

Visualizza

Il nuovo albergo, la cui inaugurazione è prevista nel primo trimestre del 2024, sarà realizzato all’interno di Palazzo Donà Giovannelli, un edificio dalla facciata tardo gotica all'angolo tra Rio di Noale e Rio di Santa Fosca, nel sestiere di Cannaregio. Avrà 45 camere con soffitti affrescati e stuccati, un bar nell’ex sala da ballo, un ristorante con camini in marmo e fregi e terrazze panoramiche, e il progetto sarà firmato dall’architetto libanese Aline Asmar d’Amman, curatrice anche dell’ultimo sontuoso rinnovo dell’Hotel de Crillon a Parigi. La joint venture tra Arsenale e Accor, a maggioranza italiana, rappresenta un passo fondamentale nel progetto di rilancio del turismo di lusso nel nostro Paese.

Loading...

Come spiega Paolo Barletta, ceo di Arsenale, «associare un brand storico come Orient Express ad alcuni dei nostri hotel e al treno della Dolce Vita offre l’occasione di posizionare ad altissimo livello un nuovo modo di viaggiare partendo proprio dall’Italia. D’altra parte, l'Italia si presta perfettamente ai viaggi in treno, perché vanta una delle reti ferroviarie più estese, capillari, meglio tenute d’Europa, che consentono di organizzare itinerari veloci passando dalle città d’arte ai piccoli borghi, con esperienze molto diverse tra loro». Barletta si riferisce a percorsi come il Roma-Venezia-Alba Canelli-Portofino-Roma, che in un paio di giorni dà la possibilità di visitare due città d’arte, assaggiare il tartufo bianco e pranzare in una delle piazzette più chic del mondo, o al Roma-Milano, con partenza al mattino, spettacolo d’opera alla Scala, serata di gala a bordo e risveglio a Roma il mattino successivo.

Il primo viaggio sul treno della Dolce Vita Orient Express, con vagoni progettati da Dimore Studio, è previsto a maggio 2023, ma le vendite per i 18 itinerari sono aperte dal prossimo autunno, ed entro il 2025 il progetto sarà a regime con 6 treni e una lounge alla stazione Termini di Roma, in collaborazione con la Fondazione Ferrovie dello Stato, dove aspettare la partenza con tutti i confort: cibo e bevande, poltrone, docce, postazioni di lavoro e connessione veloce, come nelle sale riservate ai viaggiatori business all’aeroporto. I due cinque stelle consentono inoltre di continuare e completare l’esperienza con la stessa atmosfera e gli stessi servizi anche in due delle più importanti fermate del treno, Roma e Venezia che, ribadisce Barletta, «saranno portavoce delle bellezze e delle eccellenze italiane nel mondo».


Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti