ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùAnalisi

Orologi, anche il futuro dei grandi classici è sempre più tecnologico

Da Patek Philippe a Rolex, la ricerca coinvolge i movimenti meccanici e i materiali, in un progresso continuo che riguarda anche i pezzi dal design intoccabile

di Paco Guarnaccia

Royal Oak Perpetual Calendar “Ceramic Blue” di Audemars Piguet

2' di lettura

Nell’arco della sua lunghissima storia, l’alta orologeria non ha mai smesso di evolversi. Anche perché quando si acquista un orologio che rientra in questa categoria, la promessa è che continui a segnare il tempo sempre e per sempre. Per questo motivo la ricerca tecnologica non si ferma mai. Vale per il miglioramento delle performance dei movimenti meccanici che animano gli orologi, così come per i materiali usati per realizzare la cassa, la lunetta e, in certi casi, il bracciale che, insieme al quadrante, sono il biglietto da visita di qualsiasi modello. Un progresso continuo che coinvolge anche quei pezzi il cui design è intoccabile e che gli appassionati di lancette e il mercato, hanno battezzato come iconici.

Modelli che, fin dal momento del loro lancio, non hanno solo contraddistinto le maison che li hanno creati, ma hanno anche ampliato il pubblico di appassionati. Partendo da Royal Oak di Audemars Piguet, di cui recentemente è stata presentata una versione con calendario perpetuo in ceramica blu elettrico. Ceramica che la maison utilizza anche su altre collezioni con sempre maggiore frequenza.

Loading...

Usare la ceramica con colorazioni ricercate e diverse è anche una prerogativa di Iwc che a partire dal 2019 ha introdotto dei modelli in ceramica color sabbia, bianco e verde per la sua celebre collezione Pilot's Watch. Ed è quello che continua a fare Chanel con il suo orologio bandiera J12, anche se in questo caso il bianco e il nero restano i colori prescelti.

Nella iconica galassia Rolex, gli orologi possono contare anche su materiali di proprietà realizzati internamente. Come, ad esempio, l'Oystersteel, un acciaio ad alte prestazioni (non solo per resistenza, ma anche per luminosità) che fa parte della stessa famiglia dell'acciaio 904L usato nell'industria chimica e in quella aerospaziale. È utilizzato, per citare uno degli ultimi modelli, anche sul Gmt-Master II con corona a sinistra, lanciato inprimavera.

Altro modello che ha bisogno di poche presentazioni è il bestseller di casa Omega, lo Speedmaster, che a inizio 2022 è stato presentato nella versione Speedmaster Calibro 321. Quest'ultimo è stato realizzato con cassa, lunetta e bracciale in Canopus Gold, inedito materiale della marcacomposto per il 75% da oro, per il 20% di palladio e per il resto da platino e rodio.

Il Luminor di Panerai è un altro must dell'orologeria che negli ultimi anni si è dimostrato ancora più versatile grazie all'utilizzo di tanti materiali diversi come le recenti generazioni di acciaio, titanio, ceramica, e di quelli ideati in-house come il goldtech, il carbotech e l'eSteel. Quest'ultimo, in particolare, utilizzato anche per il nuovo Submersible QuarantaQuattro, è una lega speciale in acciaio riciclato, che è anche un simbolo dell'impegno della marca nella sostenibilità che la sta caratterizzando negli ultimi anni.

Si evolve puntando su classici materiali preziosi la collezione Nautilus di Patek Philippe che, dopo averpensionato la Ref. 5711 in acciaio nel 2021, soprattutto con il recente lancio della Ref. 5811/1G in oro e bianco conferma l'intenzione della maison di realizzare questa richiestissima linea solo in amteriali preziosi

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti