In edicola il 3 giugno

Orologi, il mercato volta pagina. Tutti i nuovi modelli per l’estate 2021

Con Il Sole 24 Ore il Rapporto Orologi di 24 pagine: focus sulle strategie delle aziende, sulle fiere e le aste. Dagli eleganti agli sportivi, le novità in vetrina

di Red Moda

Illustrazione di Nazario Graziano

1' di lettura

Anche il mercato globale degli orologi volta pagina, per superare lo shock pandemia. I segnali ci sono e a raccontarli, come sempre, è il polo svizzero di produzione dei segnatempo che rappresenta oltre il 50% del fatturato mondiale del settore ed esporta il 90%: nel 2020 il mercato ha inevitabilmente avuto una flessione, ma nei primi quattro mesi del 2021 si è avuto un forte aumento dell’export elvetico, sopra le attese.

Lo scenario internazionale

A trainare la ripresa sono, come per molti altri settori, Cina e Stati Uniti. Ancora negativi sono i dati per Francia e Italia, tra i primi dieci mercati per gli orologi svizzeri, che continuano a risentire dell’assenza di turismo e solo ora iniziano a vedere l’uscita dal tunnel del Covid, che dovrebbe portare a una ripresa dei consumi interni.

Loading...

Tra aste, collezionisti e boutique

Una fotografia su questa delicata fase di ripartenza è contenuta nelle 24 pagine del Rapporto Orologi, allegato al Sole 24 Ore del 3 giugno, con un focus particolare sul nostro Paese - dove ci sono moltissimi collezionisti e alcuni dei migliori retailer di orologi di alta gamma - e sulle aste internazionali che, nonostante la pandemia, hanno sfruttato la frenesia digitale per mettere a segno quotazioni e scambi a livelli record.

Le novità in arrivo

Protagoniste del Rapporto Orologi sono le maison orologiere, i grandi brand e le piccole e medie imprese, che attraverso la digitalizzazione (anche delle fiere) stanno affrontando la svolta del rilancio e dei nuovi modelli in vetrina per l’estate 2021.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti