ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùMERCATO DELLE LANCETTE

Orologi svizzeri, nei primi quattro mesi export a +12,5%

Ad andare bene sono stati soprattutto gli Stati Uniti e i principali mercati europei, Italia inclusa. L’altagamma driver delle vendite

di Lino Terlizzi

(ownza - stock.adobe.com)

I punti chiave

  • In aprile esportazioni pari a 1,92 miliardi di franchi, +7,3% sullo stesso periodo 2021
  • Ad aprile Usa in crescita del 37% e Italia a +25,5%
  • Il mercato italiano è al decimo posto sia nel mese di aprile sia nell’arco dei primi quattro mesi di quest'anno

2' di lettura

Export di orologi svizzeri ancora in progresso. In aprile le esportazioni di segnatempo elvetici sono state pari a 1,92 miliardi di franchi (1,87 miliardi di euro), in aumento del 7,3% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Per i primi quattro mesi del 2022 l'export di orologi rossocrociati è stato di 7,72 miliardi di franchi (7,50 miliardi di euro), il 12,5% in più in rapporto allo stesso periodo del 2021.

Usa ed Europa trainano l’export di aprile

Ad andare bene sono stati soprattutto gli Stati Uniti e i principali mercati europei, Italia inclusa. Situazione differenziata in Asia, dove Hong Kong e Cina hanno avuto ampie flessioni – anche a causa del ritorno di pandemia e lockdown – e Giappone e Singapore hanno invece avuto buoni incrementi. Questo l'andamento dei primi dieci mercati, nell'ordine, nel mese di aprile: Stati Uniti +37%, Hong Kong -21,1%, Giappone +18,2%, Singapore +29,7%, Regno Unito +21,2%, Germania +13,2%, Cina -57,8%, Emirati Arabi +8,9%, Francia +48,6%, Italia +25,5 per cento.

Loading...

Nel mese c'è stata l'ennesima conferma del ruolo di traino degli orologi di gamma alta, con prezzo sopra i 3 mila franchi, che hanno visto un aumento del valore dell'export pari all'11,5%. Stabili in sostanza (+0,6%) i segnatempo di gamma medio-alta, con prezzo tra 500 e 3 mila franchi. Discese invece per gli orologi di gamma media, con prezzo tra 200 e 500 franchi (-27,7%), e per gli orologi della gamma di base, con prezzo sotto i 200 franchi (-10,3%).

Il focus sul primo quadrimestre

Il polo orologiero elvetico rappresenta oltre la metà del fatturato mondiale del settore ed esporta oltre il 90% della sua produzione. I dati forniti ogni mese dalla Federazione dell'industria orologiera svizzera (Fh) sono quindi indicatori rilevanti per l’intero settore. Dopo un 2021 in forte ripresa rispetto a un 2020 pesantemente colpito dalla pandemia, il polo svizzero dei segnatempo ha chiuso il primo trimestre 2022 con un aumento del valore dell'export pari al 14,3% in rapporto a un anno prima. Il progresso del 12,5% dei primi quattro mesi 2022 è dunque lievemente inferiore a quello del primo trimestre, ma resta nel complesso robusto.

Il quadro per l’andamento dei primi dieci mercati nel periodo gennaio-aprile 2022 è questo: Stati Uniti +34,7%, Cina -20,9%, Hong Kong -8%, Giappone +17,9%, Singapore +19%, Regno Unito +31,4%, Germania +26,1%, Emirati Arabi +11,2%, Francia +26%, Italia +18,6%. Il mercato italiano è dunque riuscito a mantenere il decimo posto sia nel mese di aprile sia nell'arco dei primi quattro mesi di quest'anno. In febbraio era stata la Corea del Sud a conquistare la decima posizione scavalcando l'Italia, ma quest'ultima aveva effettuato il controsorpasso già in marzo, poi confermato in aprile.

Per l'industria elvetica dei segnatempo la sfida ora è quella del mantenimento di questa buona velocità. Ciò sarebbe un successo per il settore, considerando anche che la crescita economica internazionale sta ora registrando rallentamenti.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti