AnalisiL'analisi si basa sulla cronaca e sfrutta l'esperienza e la competenza dell'autore per spiegare i fatti, a volte interpretando e traendo conclusioni. Scopri di piùAlimentare

Orsero corre dopo la nuova guidance 2022, promozioni dai broker

Akros: è entrata in un ciclo di forte profittabilità

di Cheo Condina

1' di lettura

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Orsero guida i rialzi del listino di Piazza Affari dopo avere comunicato la nuova guidance, promossa anche dagli analisti. La società di prodotti ortofrutticoli stima per il 2022 di raggiungere ricavi netti tra 1,1 e 1,3 miliardi di euro, in crescita del 6% circa rispetto alle previsioni per il 2021, un ebitda rettificato tra 65 e 68 milioni (+30% sulla guidance 2021) e un utile netto tra 30 e 32 milioni (+100% sulla guidance 2021). A fine 2022 Orsero stima di avere una posizione finanziaria netta tra i 63 e i 68 milioni, mentre gli investimenti in attivi immobilizzati operativi saranno nell'ordine di 12-13 milioni, comprendendo anche 3,7 milioni per il piano pluriennale di sostenibilità.

Secondo Akros, la società è entrata in un ciclo di forte profittabilità che durerà probabilmente fino alla fine del 2023 e che anche dopo potrebbe essere sostenuto. Per la banca, che sul titolo aveva già un rating buy, il target price passa da 16 a 18 euro. Banca Imi evidenzia come la guidance sia sopra le attese. «Ci sembra che il gruppo stia beneficiando dell'ottimo momento delle attività di shipping che sta aumentando la sua profittabilità», evidenziano gli analisti. Inoltre, ponendosi esattamente nel mezzo della nuova guidance - continua Banca Imi - il titolo tratta a un P/E 2022 di 6,5 volte e a un EV/Ebitda di 4,1 volte, multipli che confermano come si tratta di una azione value di appeal. La banca si prepara così a rivedere le proprie stime, che attualmente vedono un giudizio buy con target price a 14,6 euro.

Loading...
Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti