Agroindustria

Orsero cresce nella distribuzione dell’ortofrutta con il 50% di Azzurra

Operazione da 7,3 milioni: l’obiettivo è garantire filiera corta a clienti e consumatori e un corretto livello di remunerazione agli agricoltori

di Silvia Marzialetti

(IMAGOECONOMICA)

2' di lettura

Orsero spinge sulla filiera italiana e sulla distribuzione, attraverso il canale della Gdo. La società quotata sul segmento Star, leader nell’import e nella distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi in area euromediterranea, ha chiuso un accordo per l’acquisizione del 50% del capitale di Agricola Azzurra, azienda specializzata nella distribuzione all’ingrosso di ortofrutta di origine italiana. Costo dell’operazione 7,3 milioni di euro: l’obiettivo della joint venture è creare un player che sia leader nella commercializzazione di prodotti di filiera agricola italiana nel mercato interno.

Storicamente vocata a prodotti esotici e di importazione, la holding di Albenga che ha chiuso i conti 2020 con ricavi netti pari a 1.041,5 milioni, sta muovendo negli ultimi anni passi importanti sul mercato locale. Risale a un anno fa il piano – in partnership con alcuni produttori di clementine nella piana di Sibari, in Calabria – per commercializzare il prodotto con il proprio marchio in tutta l’Europa del Sud. Grazie alla joint venture con Azzurra, potranno prendere forma altri importanti progetti in fase embrionale, come quello che punta alla coltivazione dell'avocado in Italia.

Loading...

La presenza sul territorio sarà rafforzata anche grazie alla costituzione di consorzi di tutela e la partecipazione delle Organizzazioni di produttori. L’obiettivo finale è garantire filiera corta a clienti e consumatori e un corretto livello di remunerazione agli agricoltori «con un focus – precisa la ceo Raffaella Orsero – sulla salubrità della merce e sulla garanzia della sostenibilità della filiera agricola».

Anche la linea della acquisizioni fa parte del nuovo percorso intrapreso dalla società, come ribadito dall’ad e chief financial officer di Orsero, Matteo Colombini, all’ indomani dell’acquisizione del gruppo siciliano Moncada Frutta.

L’operazione sul 50% del capitale sociale di Agricola Azzurra diventerà operativo entro i primi giorni di ottobre 2021 – fa sapere la società – e prevede che il restante 50% del capitale rimanga nelle mani dell’attuale socio.

Orsero – che globalmente movimenta oltre 750mila tonnellate di frutta e verdura, grazie a una rete di oltre 1.500 fornitori in oltre 70 Paesi – svolgerà sulle proprie piattaforme logistiche i servizi di conservazione, movimentazione e confezionamento dei prodotti commercializzati da Azzurra.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti