ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùA Milano dal 1992

Osigem crea gioielli etici e sostenibili fra tradizione e innovazione

Forever Unique e Lisa O.

di Marika Gervasio

Il choker Bling di Lisa O. trasformabile in punto luce

2' di lettura

Nel 1992 il gemmologo Alberto Osimo fonda a Milano Osigem, azienda specializzata nel settore diamanti e preziosi che nel 2014 lancia il brand Forever Unique, caratterizzato da collezioni dall’anima classica, a cui si affianca, nel 2019, Lisa O., marchio nato sotto la guida del direttore creativo Lisa Osimo, che reinterpreta i classici della gioielleria in maniera non convenzionale. Come Bling, l’ultimo arrivo in casa Lisa O., un choker nato da un revival degli anni 90 in versione preziosa 2.0: il nylon nero si intreccia con una catenina d’argento bianco o placcata d’oro giallo o rosa con un diamante, bianco o nero. Un gioiello versatile che si trasforma: sfilando la catenina dal sottile filo di nylon, infatti, diventa un punto luce.

Focus su ricerca e tradizione per Forever Unique che con la collezione Ideal Fancy presenta una linea di anelli dal design studiato per amplificare la bellezza e la luce dei diamanti Ideal Cut. L’azienda meneghina ha infatti brevettato i tre tagli square, cushion e oval che permettono di mantenere la stessa intensità di luce del taglio brillante forma tonda, quello in grado di dare la massima performance di luminosità secondo gli esperti.

Loading...

Tutto questo è possibile grazie all’allineamento simmetrico delle 68 faccette, secondo il fenomeno cosiddetto «hearts & arrows», espressione usata per descrivere l’effetto visivo raggiunto da un diamante con taglio super ideal: perfetta simmetria e angoli che presentano un modello di “cuori & frecce”. Attraverso una speciale lente è infatti possibile osservare un particolare fenomeno di luce che delinea le forme di otto cuori e otto frecce, appunto.

Ricerca e innovazione senza dimenticare l’etica: i diamanti della collezione Ideal Fancy sono tagliati a mano ed estratti in Canada secondo standard etici da sempre importanti per l’azienda che dal 2020 è socio membro del Responsible Jewellery Council (Rjc), un’organizzazione che ha creato uno schema di riferimento per tutte le aziende appartenenti alla filiera di oro, argento, platinoidi, diamanti e gemme colorate per far sì che svolgano le proprie attività in conformità di un Codice di procedura Rjc in materia di diritti umani, sociale, ambientale e di etica.

Ancora, adottando le linee guida Ocse, l’azienda garantisce l’attività di due diligence per un approvvigionamento responsabile da aree di conflitto e ad alto rischio; e utilizza la procedura Kyc (Know your counterparty) per conoscere meglio i propri clienti e fornitori al fine di contrastare e tutelare l’azienda da riciclaggio di denaro, corruzione e finanziamento del terrorismo. Ha introdotto, inoltre, un sistema tecnologico di tracciamento dei diamanti naturali attraverso la scannerizzazione di un Qr code.

Riproduzione riservata ©

Consigli24: idee per lo shopping

Scopri tutte le offerte

Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link, Il Sole 24 Ore riceve una commissione ma per l’utente non c’è alcuna variazione del prezzo finale e tutti i link all’acquisto sono accuratamente vagliati e rimandano a piattaforme sicure di acquisto online

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti