ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùLa trattativa

Pa, all’Aran doppia riunione per il rinnovo del contratto Istruzione e Ricerca

Il presidente Antonio Naddeo. «È interesse di tutti procedere velocemente con le trattative e sciogliere i nodi più significativi e firmare entro fine anno»

di Redazione Scuola

1' di lettura

Proseguono all'Aran (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni) gli incontri per risolvere le questioni più significative sul rinnovo del CCNL del comparto Istruzione e Ricerca per il triennio 2019-21. Il 27 settembre si sono tenuti due confronti. La prima riunione ha riguardato gli ordinamenti professionali degli enti di ricerca, settore che coinvolge circa 24mila dipendenti, nel pomeriggio, invece, si è discusso del personale amministrativo del settore Università, composto da circa 48mila unità.

Temi e nodi

Tra i temi affrontati, il delicato nodo da sciogliere sulla carriera e valorizzazione dei ricercatori e tecnologi, settore strategico e importante per il Paese che necessita di un contratto innovativo e proprio in questo ambito, un altro tema di confronto è la collocazione nel contratto dell'area delle elevate professionalità. Nella riunione sono emerse, inoltre, posizioni diverse tra i sindacati sulle modalità di smartworking dei ricercatori. «Occorre ricordare che nel comparto è ricompreso anche il personale docente e amministrativo della scuola e, dunque, il rinnovo riguarda oltre 1,3 milioni di lavoratori, pari a un terzo dei dipendenti pubblici» ha sottolineato il presidente Aran, Antonio Naddeo. «È interesse di tutti procedere velocemente con le trattative e sciogliere i nodi più significativi per firmare il Ccnl entro la fine dell'anno».

Loading...

Scuola, tutti gli approfondimenti

La newsletter di Scuola+

Professionisti, dirigenti, docenti e non docenti, amministratori pubblici, operatori ma anche studenti e le loro famiglie possono informarsi attraverso Scuola+, la newsletter settimanale de Il Sole 24 Ore che mette al centro del sistema d'istruzione i suoi reali fruitori. La ricevi, ogni lunedì nel tuo inbox. Ecco come abbonarsi

Le guide e i data base

Come scegliere l’Università e i master? Ecco le guide a disposizione degli abbonati a Scuola+ o a 24+. Qui la guida all’università con le lauree del futuro e il database con tutti i corsi di laura

Lo speciale ITS

Il viaggio del Sole 24 Ore negli Its per scoprire come intrecciare al meglio la formazione con le opportunità di lavoro nei distretti produttivi delle eccellenze del made in Italy. Tutti i servizi

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter Scuola+

La newsletter premium dedicata al mondo della scuola con approfondimenti normativi, analisi e guide operative

Abbonati