suL SOLE 24 ore DI LUNEDÌ

Pace fiscale alle prime scadenze: così rottamazione e chiusura liti


default onloading pic

2' di lettura

Tempo di scadenze. Per la pace fiscale è in arrivo il momento di decidere: il 30 aprile sarà l'ultimo giorno utile per aderire alla rottamazione-ter e al saldo e stralcio. Poi, entro il 31 maggio chi ha un contenzioso in corso con il Fisco deve decidere se sfruttare l'opportunità di chiudere la lite. Proprio alla pace fiscale, nel dettaglio alla rottamazione e alle liti tributarie, è dedicata la Guida rapida, in edicola lunedì 15 aprile con l'Esperto risponde. Nelle quattro pagine viene spiegato il meccanismo della sanatoria per le cartelle, compresa la possibilità di dilazionare il dovuto.

La Guida rapida si conferma strumento di indicazioni operative, questa volta per la rottamazione-ter, la definizione delle liti, le violazioni formali e per il saldo e stralcio. Un glossario e due quesiti completano l'offerta, per aiutare i lettori a comprendere meglio il dispositivo fiscale.

Professionisti, la definizione agevolata dei debiti contributivi
Strada sbarrata, quasi per tutti, su saldo e stralcio. Qualche spiraglio in più per la rottamazione-ter. È diversificata la posizione delle Casse professionali di fronte alla possibilità, per gli iscritti, di accedere alle misure - previste da legge di bilancio 2019 e decreto fiscale collegato - per la definizione agevolata dei debiti contributivi. Una partita che riguarderebbe un monte carichi a ruolo, solo per gli enti di previdenza coinvolti dalle due procedure - che hanno affidato la riscossione ad AdER (ex Equitalia) nel periodo 2000-2017 - di oltre 1,3 miliardi di euro.

La deadline per le domande da parte degli iscritti è fissata al 30 aprile. Sul Sole 24 Ore del lunedì la situazione per Cassa forense, Enpam (medici), Cipag (Geometri), Inracassa (ingegneri e architetti), Notariato, Enpab (biologi), Cnpadc (commercialisti) e Epap (pluricategoriale).

    Newsletter

    Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

    Iscriviti