ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùSentenza

PalaItalia, respinto il ricorso di Forumnet

Primo tassello per arrivare al via i lavori per l’arena a Santa Giulia, che sarà realizzata e gestita da EVENTIM

di Paola Dezza

2' di lettura

Respinto dal Tar il ricorso contro il PalaItalia che sarà quindi costruito a Santa Giulia con il primo obiettivo di essere pronto per le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026. È sentenza di questa mattina quella che dà il via libera alla realizzazione dell’arena. Una decisione importante per la città e per il Paese.
Il ricorso era stato avanzato da Forumnet, proprietaria dell'impianto di Assago e gestito dalla stessa da oltre 30 anni.

Il passaggio significativo della sentenza indica che il PalaItalia «intende colmare un vuoto nell'ambito dei servizi della città di Milano. Come evidenziano le parti (ivi compresa la stessa Forumnet), una simile opera manca alla città di Milano dal 1985, anno del crollo del tetto del Palazzetto dello sport. In sostanza, l'intervento mira a realizzare l'interesse
pubblico alla riqualificazione di una vasta area del territorio comunale realizzando
anche attrezzature di interesse pubblico e generale come l'arena, destinata ad
ospitare la cerimonia inaugurale delle olimpiadi invernali e alcune delle
competizioni previste nel calendario di tale evento internazionale».

Loading...

«Le due sentenze (quella attuale e quella relativa al ricorso di Ametista, che contestava il Palaitalia perché avrebbe agevolato l'introduzione di nuove superfici commerciali), sono approfonditamente motivate e fanno definitiva chiarezza sulla legittimità dei provvedimenti comunali» spiega l’avvocato Guido Inzaghi, partner dello studio Belvedere Inzaghi & partners.

Risanamento circa un anno fa ha siglato un accordo vincolante con EVD Milan, società del gruppo CTS EVENTIM quotato alla Borsa di Francoforte, per la realizzazione e la gestione dell'arena destinata ad ospitare alcune competizioni olimpiche in occasione di Milano-Cortina 2026.Il Gruppo CTS Eventim gestisce alcune delle arene per eventi più rinomate in Europa, come l'arena LANXESS di Colonia, la KB Hallen di Copenaghen, il Waldbühne di Berlino e l'EVENTIM Apollo di Londra. In base all'accordo EVD acquisterà un’area di circa 50.000 mq, bonificata ed urbanizzata, sita all’interno della più ampia area del Gruppo Risanamento oggetto del piano di rigenerazione e sviluppo Milano Santa Giulia, sulla quale EVD stessa realizzerà (e successivamente gestirà) l’Arena. L'operazione vale 20 milioni di euro.

Riproduzione riservata ©

  • Paola DezzaCaposervizio Responsabile Real Estate

    Lingue parlate: inglese, francese

    Argomenti: mercato immobiliare, architettura, finanza immobiliare, lifestyle, turismo, hotel e ospitalità

    Premi: “Key player of the italian real estate market” di Scenari Immobiliari

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati