ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùRigenerazione urbana

Palermo, Recrowd e Gabetti insieme per riqualificare via Calatafimi 399

L’operazione prevede la raccolta di 1,5 milioni di euro: ciascun partecipante ha la possibilità di investire a partire da un minimo di 500 euro, ottenendo un massimo del 13,71% di interesse annuo con durata di 14 mesi. Il nuovo progetto sarà presentato il 29 settembre nel corso di una diretta sul canale Youtube di Recrowd a partire dalle 18.30

di Laura Cavestri

(dudlajzov - stock.adobe.com)

3' di lettura

Recrowd srl, scale up del lending crowdfunding immobiliare, partecipata da Esperia Investor, holding di partecipazioni fondata da Emiliano di Bartolo e Antonio Ferrara sostiene il progetto di riqualificazione di un immobile storico nel cuore di Palermo, in sinergia con Gabetti Home Value, divisione specializzata in operazioni di sviluppo e valorizzazione di asset immobiliari.

L’immobile

Il progetto, il cui proponente è Simon&Simon srl, una giovane realtà imprenditoriale palermitana, prevede la ristrutturazione di un immobile in Corso Calatafimi, 399, realizzato a inizio ‘900, con varie caratteristiche di pregio: dai pavimenti a tappeto in maiolica alle volte affrescate in stile Liberty, il fiore all’occhiello della Belle Époque siciliana.
L’immobile ricopre la superficie di 800 mq ed è composto da 5 piani. La ristrutturazione prevede di tutelare il design, così come le strutture portanti, in perfetto stato di conservazione, che resteranno invariate mantenendo la solidità di una struttura progettata per durare nel tempo.

Loading...

La modalità di finanziamento

Il progetto verrà finanziato attraverso la piattaforma di Recrowd con un’operazione di crowdfunding immobiliare che prevede la raccolta di 1,5 milioni di euro: ciascun partecipante ha la possibilità di investire a partire da un minimo di 500 euro, ottenendo un massimo del 13.71% di interesse annuo con durata di 14 mesi. Il crowdfunding nel settore del Real Estate permette di risolvere alcune delle problematiche relative agli investimenti immobiliari, che sono sempre stati accessibili solo a una limitata parte della popolazione, poiché richiedono di immobilizzare ingenti risorse in termini di capitale, comportano una gestione attiva dell'immobile e sono caratterizzati da bassa liquidità e limitata possibilità di diversificazione. Il crowdfunding ha, quindi, un aspetto rivoluzionario legato alla tecnologia e alla modalità di raccolta di capitali. Al tempo stesso permette anche aspetti più pratici e vicini alla società, che vanno dalla riqualificazione di edifici o aree alla possibilità di avere un impatto socialmente positivo e rilevante per le comunità locali.

«Sono orgoglioso – commenta Massimo Traversi, coo e co-founder di Recrowd–- di presentare questa operazione che ci permette di allargare il raggio d’azione di Recrowd, cercando di proporre ai nostri utenti diversi progetti immobiliari anche nel sud Italia. Il crowdfunding immobiliare è ancora uno strumento poco conosciuto, soprattutto al sud ma con questa operazione vogliamo dimostrare la sua efficacia e tutte le potenzialità per la collettività. In questo caso, infatti, presentiamo un’operazione che oltre a essere molto remunerativa dal punto di vista finanziario, è di grande impatto artistico e sociale. Supporteremo la riqualificazione di un palazzo storico e centrale che Palermo merita di avere al massimo del suo splendore».

«Questa nuova collaborazione – dichiara Enrico Cestari, responsabile Gabetti Home Value – rafforza la nostra vocazione nel contribuire in operazioni di rigenerazione urbana, sostenendo nuovi strumenti come il crowdfunding immobiliare. Sono molteplici le opportunità che si possono creare con la conoscenza e la presenza sul territorio e questa operazione ne è una conferma. Il mercato è in crescita ed è vivace, negli ultimi anni la città ha investito molto sul recupero e sul rilancio turistico del centro storico ad esempio con la pedonalizzazione delle due arterie storiche che attraversano il centro. Contiamo che la collaborazione con Recrowd prosegua con altre importanti operazioni su diversi territori».

Il nuovo progetto sarà presentato il 29 settembre nel corso di una diretta sul canale Youtube della Società a partire dalle 18.30.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati