Sport

Pallanuoto, LEN Champions League, nona giornata: Brescia deve difendere il terzo posto

a cura di Datasport

2' di lettura

Mercoledì 5 aprile 2017 si disputa la nona giornata della LEN Champions League, il più importante torneo per club d’Europa. Competizione che vede impegnate due italiane. Nel Girone A, fondamentali i prossimi due match per il Brescia, terzo nel girone A con 11 punti e momentaneamente ai quarti. Il doppio pareggio con l’OSC Budapest, quarto a due lunghezze di distanza, pone la Nuotatori in vantaggio nei confronti diretti con gli ungheresi. Bastano quattro punti, da ottenere nei due match con Spandau (mercoledì, ore 19:30) e Olympiacos, per assicurarsi il passaggio del turno. Il Budapest, inoltre, ha il match decisivo in casa del Szolnoki, primo in classifica a 22 punti. All’ultima giornata, tuttavia, è possibile che il primo posto sia già stato assegnato, visto che la nona giornata propone anche il big match in vetta alla classifica, Olympiacos-Szolnoki, decisivo per stabilire chi tra le due formazioni accederà direttamente alle Final Four di Budapest. Meno complicata la situazione del Girone B: la Pro Recco domina incontrastata il girone con 24 punti e punta a concludere il raggruppamento con 30 punti, essendo già sicura del primo posto e della partecipazioni alle semifinali di Champions. Restano da assegnare seconda e terza piazza. Lo Jug Dubrovnik è già sicuro di disputare i quarti di finale: resta da stabilire se lo farà da seconda o da terza in classifica. Fondamentali le prossime due partite con Recco (mercoledì, ore 20:30) ed Eger. Due sconfitte, in combinazione con due vittorie degli ungheresi, relegherebbero i campioni in carica sul gradino più basso del podio. Proprio l’Eger, che giocherà all’Aladar Bistkey Pool contro il Partizan Belgrado, vuole innanzitutto vincere per assicurarsi la partecipazione ai quarti, per poi giocarsi il tutto per tutto nello spareggio per il secondo posto con lo Jug del 26 aprile. Difficile, a questo punto, una qualificazione per il Barceloneta, che deve vincere in casa con l’Hannover e sperare in un passo falso degli ungheresi.

Loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti