benessere

Pancia addio: dalla criolipolisi alla carbossiterapia, come eliminare i cuscinetti adiposi

di Monica Melotti

3' di lettura

La pancetta non fa sconti a nessuno, anche le celebs mostrano cedimenti e ingrossamenti nel giro vita, vuoi il tempo che passa, vuoi una dieta scorretta, vuoi la mancanza di esercizio fisico. Parlare poi di pancia è improprio perché ci sono tanti tipi di pancia: quella gonfia, quella poco tonica e grinzosa, le cosiddetta maniglie dell'amore che affliggono molti uomini dopo i 50 anni. Per fortuna ci sono tanti modi per rimodellarla, agendo su più fronti, vediamo le soluzioni più innovative.

Dal medico estetico

Loading...

Un metodo poco invasivo che permette di ridurre l'adipe in eccesso in soli 25 minuti è SculpSure, un dispositivo che utilizza l'energia della luce laser per i cuscinetti adiposi. È il primo trattamento laser al mondo approvato dalla FDA per la lipolisi non invasiva. «Agisce sul grasso localizzato di addome e girovita», spiega Andrea Spano, chirurgo plastico e fondatore di The Clinic a Milano. «La sua efficacia è basata sul principio dell'ipertermia controllata, cioè del danneggiamento cellulare indotto dall'aumento della temperatura all'interno del derma. Il trattamento non è doloroso e i risultati sono visibili dopo circa un mese perché l'organismo ha bisogno di tempo per smaltire il grasso in eccesso».

Pancia addio:  come eliminare i cuscinetti adiposi

Pancia addio: come eliminare i cuscinetti adiposi

Photogallery9 foto

Visualizza

Se invece non si vuole ricorrere alla criolipolisi, una tecnica più che consolidata è la carbossiterapia. «Consiste nella somministrazione sottocutanea di anidride carbonica (CO2) medicale mediante aghi sottilissimi», spiega la Maria Teresa Grecchi, medico estetico presso lo Studio Medico Adigrat di Milano. «E' perfetta per trattare la lassità cutanea dell'addome e bastano poche sedute per ridare tonicità al ventre»

Fitness&Dieta

Gli esercizi più utili per ridisegnare l'addome sono : crunch, nuoto, bike e Pilates, che tonificano gli addominali e punto vita. Si possono anche eseguire il workout di Kim Kardashian che in poco tempo è riuscita a rimodellare la sua pancetta, seguendo i consigli della personal trainer Melissa Alcantare. Il workout consiste in una serie di plank (quell'esercizio a terra per cui si rimane con il corpo sollevato poggiando solo su gomiti e punta dei piedi) e di piegamenti mediante l'ab roller, a sorta di ruota con due manici laterali che permette, tramite un movimento di scivolamento, di esercitare l'addome in modo efficace.

E la dieta? Se i chili da perdere sono pochi si può inserire nell'alimentazione, a base di pesce, carne e verdure, dei prodotti proteici dolci e salati, low carb e a basso indice glicemico, come quelli dell'azienda italiana Farmapan, che utilizza ingredienti e farine di ottima qualità.

A casa propria

Le maison cosmetiche propongono tutta una serie di prodotti studiati ad hoc per la pancia. Collistar, l'anno scorso aveva lanciato il Patch Rimodellante Pancia e Fianchi, immediatamente andato in soldout e ancora adesso apprezzato dalle consumatrici per le promesse mantenute. Un altro top seller è Pancia e Addome 7 Notti Uomo di Somatoline Cosmetic con un'azione ultrarapida per snellire il girovita. È stata anche pensata una versione femminile, Pancia e Fianchi trattamento Express, un mix di attivi per eliminare i liquidi in eccesso che si applica in un minuto.

Dai Laboratori Matt nasce, invece, la Crema Intensiva Addominali Scolpiti, studiata per gli uomini. Infine, per mantenere i risultati ottenuti, si può usare l'elettrostimolazione che, se accompagnata a un'attività fisica regolare, rassoda ulteriormente la zona addominale. L'azienda tedesca Beurer propone EM 37, un elettrostimolatore unisex per addominali laterali e frontali, con un'ampia scelta di programmi d'allenamento a diverse intensità.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti