ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùListini

Panico in Borsa per l’inflazione Usa? No, solo un «riprezzamento». Ecco perché

Dopo il peggior tonfo dal 2020 per le Borse Usa, sui listini si tenta il rimbalzo. Alla fine in Europa regge solo Milano, ma senza terremoti

di Morya Longo

Afp

3' di lettura

Sono scese, poi risalite e infine cadute di nuovo. Per chiudere in ordine sparso. Dopo il grande tonfo delle Borse di martedì, con il Nasdaq che ha registrato il peggior calo giornaliero dal 16 marzo 2020, i listini azionari faticano ad assestarsi. Volteggiano. Inciampano e si rialzano. Ma, pur in una giornata priva di direzioni precise come quella di mercoledì, una notizia positiva i mercati la danno: il tracollo di martedì, seguito al dato sull’inflazione Usa superiore alle attese, è stato digerito...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti