quesito del lunedì

Parcheggio selvaggio in cortile: visura al Pra per svelare il proprietario dell’auto

L’amministratore può procedere con la visura per scoprire chi è il titolare dell’auto parcheggiata in modo da impedire agli altri condòmini la piena fruizione dell'area comune destinata alla sosta

di Pierantonio Lisi

Il Superbonus 110%: le spese ammissibili

L’amministratore può procedere con la visura per scoprire chi è il titolare dell’auto parcheggiata in modo da impedire agli altri condòmini la piena fruizione dell'area comune destinata alla sosta


1' di lettura

Il quesito. L’amministratore del condominio, su segnalazione di un condomino, può effettuare una ricerca al Pubblico registro automobilistico (Pra) per verificare l'intestazione di un'autovettura o di un motociclo in sosta selvaggia all'interno dell'area condominiale privata? F.D.- Roma

La risposta. Dato che il Pra (Pubblico registro automobilistico) è, per l'appunto, un registro pubblico, chiunque può chiedere una visura per targa, anche in via telematica.

Loading...

Poiché tra i compiti dell’amministratore vi è quello di curare l'osservanza del regolamento di condominio e disciplinare l'uso delle cose comuni (articolo 1130, numeri 1 e 2, del Codice civile), l’amministratore può procedere con la visura per accertare la titolarità dell'auto che risulti parcheggiata in modo da impedire agli altri condòmini la piena fruizione dell'area comune destinata alla sosta.

Il quesito è tratto dall'inserto L'Esperto risponde in edicola con Il Sole 24 Ore di lunedì 22 febbraio.

Consulta L'Esperto risponde per avere accesso a un archivio con oltre 200mila quesiti, con relativi pareri. Non trovi la risposta al tuo caso? Invia una nuova domanda agli esperti

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti