il risiko dei listini

Parte l’asta in blocco per Borsa Italiana. Lse aspetta offerte già per il 21

Londra accelera la cessione per strappare il sì dell'Ue alla fusione con Refinitiv. Euronext in pista offre a Milano pari dignità con Parigi nella federazione

di Antonella Olivieri

default onloading pic
(Imagoeconomica)

Londra accelera la cessione per strappare il sì dell'Ue alla fusione con Refinitiv. Euronext in pista offre a Milano pari dignità con Parigi nella federazione


3' di lettura

Borsa italiana all'asta in blocco, con un iter che si metterà in moto già dopo Ferragosto. Il gruppo London Stock Exchange, che ha rilevato Piazza Affari e controllate nel 2007 per 1,6 miliardi, sta accelerando sulla dismissione per ottenere al più presto l’ok dell’Antitrust Ue alla fusione con Refinitiv (ex unità dati di Thomson-Reuters), che è già stata approvata dalle autorità Usa. Cedendo l’intero gruppo Borsa italiana - che comprende il 60% di Mts (il mercato all’ingrosso dei titoli di Stato...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti