Festival letteratura

Parte da Mantova il tour d’autunno dell’inserto Domenicale del Sole 24 Ore

Da non perdere il «Menù della Domenica. Letture dalla Domenica de Il Sole 24 Ore» e la presentazione dei libri alla presenza degli autori. Dopo Mantova tappa a Pordenone e Festival del Libro a Torino

2' di lettura

Mantova fa anche da trampolino di lancio al nuovo format Domenica live in tour, il Menù della Domenica (ilsole24ore.com/domenicaeventi). Nella città che diede i natali a Virgilio, dunque, si svolge il primo degli appuntamenti d'autunno pensati appositamente dall'inserto culturale del Sole 24Ore per guidare, nell'ambito dei principali festival letterari di questo periodo dell'anno, i lettori alla scoperta degli articoli pubblicati sull'ultimo numero in edicola.

Il tour della Domenica del Sole 24 Ore

Per il varo di questa iniziativa letteraria non poteva, dunque, essere scelto luogo più ideale del ponte Sole della nave fluviale Ave Maria, ancorata a Porto Catena, in via Fondamenta, nel centro storico di Mantova a due passi da Palazzo Ducale domenica 12 settembre, giornata conclusiva del Festivaletteratura giunto alla 25esima edizione.

Loading...

Storie a ritmo di pedale

Il giorno prima è previsto un antipasto del menù: alle ore 10 sarà presentato il volume “24 storie di bici” di Alessandra Schepisi e Pierpaolo Romio, altrettante storie a ritmo di pedale e dalle quali la bici emerge come risorsa economica in costante crescita, strumento di svago e di attività sportiva, sempre più mezzo di trasporto non inquinante grazie anche alla pedalata assistita.

Dallo sport all’arte: libri e letture da non perdere

Alle 14:30 la palla passerà ad Angelo Mincuzzi e Roberto Galullo, autori de “I re Mida del calcio”, libro della collana Fiume di denaro che spiega nel dettaglio gli investimenti finanziari di star del mondo calcistico come Mancini, Vialli, Ronaldo, Totti, Messi, Vieri, De Rossi, Ibrahimović, Baggio e Del Piero in veste di calciatori, manager e testimonial. Il giorno successivo, domenica alle ore 11, Marco Carminati, caporedattore dell'inserto culturale che dal 1983 è un compagno letterario degli italiani in virtù del suo sguardo rivolto al classico e al contemporaneo dell'arte, la poesia, la letteratura, la filosofia, il teatro, il cinema, la pittura, l'antiquariato, l'architettura e il design, battezzerà il primo appuntamento del tour d'autunno con le letture dei pezzi usciti sull'ultimo numero cartaceo. Dopo Mantova, l’iniziativa prosegue a Pordenonelegge per chiudere al Salone del Libro di Torino

L’esempio de Le madri della Costituzione

Alle 14:30 si terrà l'incontro dedicato a “Le madri della Costituzione” con Eliana Di Caro che dibattendo di Resistenza, attivismo politico, lotte sindacali, impegno nella scuola, si soffermerà in particolare sulle ventuno donne tra i 556 parlamentari che scrissero la Costituzione, rimarcandone il ruolo determinante nell'Assemblea Costituente soprattutto a sancire i diritti cardine nell'ambito della famiglia e del lavoro. Lo scenario dei laghi mantovani è il leggio ideale per dare il benvenuto a questa nuova avventura culturale. (Luca Bergamin)

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti