Riqualificazioni

Parte il progetto da 200 milioni per la Marina di Ventimiglia

Lo sviluppo prevede residenze, hotel e polo ricreativo. L’investimento ha una ricaduta di 540 milioni sul territorio

di Paola Dezza

2' di lettura

È un tema importante quello delle Marine sul territorio italiano, via di riqualificazione di aree spesso dismesse e richiamo di flussi turistici. A breve partirà la riqualificazione di un tratto sul mare a ventimiglia. Qui Marina Development Corporation, attiva nello sviluppo di progetti immobiliari a destinazione residenziale/ricettiva ancorati a porti turistici, svilupperà «Marina di Ventimiglia», progetto di rigenerazione urbana per creare una nuova destinazione sul lungomare.

Il valore del progetto

Il progetto vale 200 milioni di euro e riguarda una superficie totale di 57.000 mq per una superficie agibile di oltre 18.000 mq.

Loading...

A investire è il fondo BDF, gestito da Namira Sgr, di cui MDC è advisor. Il progetto procederà per step su una gamma ampia di interventi. L’intervento principale, Borgo del Forte, interesserà l’area degli Scoglietti e di Marina San Giuseppe. Qui sorgeranno una struttura alberghiera alto di gamma – un hotel 5 stelle di 20 camere, palestra, Spa e ristorante, 60 appartamenti gestite dallo stesso hotel – e 70 appartamenti brandizzati.

Ogni elemento architettonico, costruito secondo i più alti standard tecnologici e di sostenibilità, sarà totalmente immerso nel verde e armonicamente inserito nel contesto morfologico tipico ligure caratterizzato da terrazzamenti.

Il polo food&beverage

Del progetto fanno anche parte la realizzazione del ristorante La Rocca, collocato a ovest del complesso residenziale-alberghiero, e Club Italia, che prevede la trasformazione della palazzina «ex ACI» in un polo food&beverage di eccellenza. Inoltre in area Campasso (30.000 mq), alle spalle dell’area naturalistica che sorge sulla foce del fiume Nervia, sarà realizzato Borgo del Forte Campus: un campus internazionale con parco a verde pubblico, 6 campi da tennis, una piscina olimpionica, una scuola internazionale con annesso dormitorio per docenti, studenti e atleti, e uno spazio eventi.

L’intervento prevede anche la riqualificazione dei capannoni esistenti con funzioni miste.

La ricaduta sul territorio

«Siamo orgogliosi di annunciare la rigenerazione urbana della Marina di Ventimiglia che, grazie a una virtuosa collaborazione pubblico/privato e attraverso uno sviluppo sostenibile e a tutela dei valori del territorio, vuole contribuire alla riqualificazione diffusa della città e a posizionare Ventimiglia tra le principali destinazioni turistiche a livello nazionale e internazionale», ha dichiarato Giuseppe Noto, ad di MDC.

Marina di Ventimiglia contribuirà all’economia del territorio. Secondo un’analisi di Nomisma, l’investimento in opere pari a 154 milioni di euro (dei 200 milioni di euro complessivi) avrà ricadute sul territorio pari a oltre 540 milioni.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter RealEstate+

La newsletter premium dedicata al mondo del mercato immobiliare con inchieste esclusive, notizie, analisi ed approfondimenti

Abbonati