COMPATTE PREMIUM

Partita la produzione della nuova Audi A1

di Corrado Canali

2' di lettura

La produzione della nuova Audi A1 è già iniziata a Martorell. Il nuovo modello è prodotto nell'impianto Seat di Martorell e distribuito a tutti mercati dove è in vendita garantendo un contributo positivo anche per l'aumento dell'esportazione della fabbrica spagnola in termini di volumi che oggi è già superiore all'80%.

Audi ha dirottato la nuova A1 dopo il riscontro positivo ottenuto con la produzione della Q3 iniziata a metà del 2011. Da allora dalla fabbrica di Martorell sono uscite fino allo scorso luglio quasi 800.000 unità di Q3 che nella nuova generazione verrà, invece, assemblata nella fabbrica ungherese di Gyor. Da segnalare che la precedente Audi A1 era prodotta a Bruxelles.

Loading...

Ha un design più sportivo, è soltanto in versione a quattro porte o Sportback dopo aver abbandonando le tre porte con le quali era stata presentata nel 2010 e offre dei sistemi d'infotaiment e di assistenza alla guida degni delle Audi di punta. La nuova A1, inoltre, cresce sia in lunghezza, più 5,6 cm per 403 totali e in larghezza, più 3,4 per 174 totali, mentre il tetto è più basso di 1,3 cm per aumentare lo slancio della vettura. Ma a segnare l'incremento più significativo è il passo, che guadagnando 9,3 cm si traduce in una maggiore abitabilità, soprattutto per i passeggeri posteriori, che sulla versione attuale erano un po’ sacrificati. Anche il bagagliaio è diventato più capiente: 335 litri contro i 270 dell'attuale.

Oltre che più spaziosa, la nuova A1 Sportback è più personalizzabile all'interno e dopo aver detto definitivamente addio al diesel sarà in vendita da novembre, ma è già ordinabile in due sole varianti entrambe col motore 1.000 cc a benzina da 116 cv col cambio manuale 6 marce a 18.479 euro e col cambio doppia frizione 7 marce a 20.013 euro.

Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti