Nuovi corsi

Partnership Ca’ Foscari e Cuoa

Obiettivo: lo sviluppo di strategie di sistema in campo formativo

di Barbara Ganz

default onloading pic
Villa Valmarana Morosini, sede Cuoa ad Altavilla Vicentina

Obiettivo: lo sviluppo di strategie di sistema in campo formativo


2' di lettura

Un’alleanza tra due eccellenze nell’ambito dell’alta formazione e delle Business school, nata con la firma a Ca’ Foscari dell’accordo tra l’Università veneziana e Cuoa.

Obiettivo, lo sviluppo di strategie di sistema in campo formativo a partire dalle rispettive competenze con ricadute concrete «per vincere le sfide che il tessuto economico si trova a dover affrontare. La collaborazione - spiegano i due enti - intende favorire le massime sinergie possibili per lo sviluppo e la promozione congiunti delle proprie attività negli ambiti della ricerca applicata, dell’apprendimento attivo, dei master universitari ed executive, delle attività di lifelong learning e formazione corporate ed executive». Le due istituzioni si propongono di mettere a sistema i rispettivi punti di forza «costruendo un pacchetto di proposte in grado di consolidare vere e proprie comunità di imprese e di operatori, per trasferire conoscenza, tecnologie e competenze multidisciplinari ad alto contenuto innovativo».

Le attività individuate vanno da master e prodotti executive su misura a osservatori focalizzati su attività di ricerca applicata che riuniscono comunità di imprese e di operatori, fino ai laboratori per il coinvolgimento di studenti in attività di sperimentazione e ricerca con le imprese nella forma dell’apprendimento attivo. Ca’ Foscari ci metterà l’apertura internazionale, le competenze nel campo linguistico, la conoscenza di un’area promettente come quella del food and wine; Cuoa Business school è una tra le più importanti scuole di management d’Italia e porta in questa alleanza la forza di oltre 60 anni di progettazione di attività di alta formazione non solo per i giovani, ma anche imprenditori e organizzazioni, grazie alle quali si è costruito un legame solido con il tessuto economico. Per l’anno 2020, la collaborazione verterà su alcuni ambiti tematici: International management con particolare attenzione ai mercati del Far East, Sustainable building, Food and wine.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti