turismo culturale

Passeggiare tra glicini, rose e agapanti dopo essere scesi alla stazione

di Antonello Cherchi


default onloading pic

2' di lettura

Villa della Pergola ha un giardino di 22mila metri quadrati con pergole di glicini e rose e celebri collezioni di agapanti e si trova a breve distanza dalla stazione di Alassio. È uno dei 22 grandi giardini italiani che si può raggiungere tranquillamente con il treno. Così come, per citare qualcun’altro di quei luoghi incantati, Villa d’Este a Tivoli, il Parco delle Terme di Levico, le Ville Pontificie a Castel Gandolfo, il giardino di Casa Pennisi ad Acireale.

Una guida ad hoc
Grazie alla partnership tra Trenitalia e Grandi giardini italiani - a cui fanno riferimento 134 luoghi in 15 regioni, visitati ogni anno da una media di 8 milioni di persone - uno dei patrimoni del Belpaese diventa oggi più conosciuto e più facilmente raggiungibile.

I giardini del Belpaese a portata di treno

I giardini del Belpaese a portata di treno

Photogallery20 foto

Visualizza

I 22 giardini a portata di treno sono, infatti, raccontati in un travel book che descrive le peculiarità di quegli spazi, la loro distanza dalla stazione ferroviaria e le principali modalità per arrivarci servendosi dei 279 collegamenti giornalieri delle Frecce e della rete dei treni regionali.

Il Belpaese a portata di treno
Un’altra modalità di praticare il turismo culturale senza lo stress dell’auto. Un’opportunità che si aggiunge a quella lanciata nel recente passato da Trenitalia per promuovere i borghi storici e i luoghi di mare serviti dalla ferrovia (i relativi travel book si possono sfogliare sul sito di Trenitalia: www.trenitalia.com). Ora tocca ai giardini, le cui meraviglie verranno fatte conoscere ai viaggiatori attraverso la diffusione del travel book e la pubblicizzazione di iniziative che Grandi giardini e Trenitalia metteranno a punto. Una di queste è la possibilità riservata agli abbonati regionali di Trenitalia o ai possessori di un biglietto di corsa semplice di poter acquistare la Guida ai grandi giardini italiani al costo di 10,50 anziché 14 euro.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...