orologi

Passione sub: da Jaeger-LeCoultre due versioni sportive del Polaris Mariner

La collezione sporty-chic della maison svizzera, nel portafoglio Richemont, comprende il Memovox con l’allarme per tornare in superficie e il Date, impermeabile fino a 300 metri

di Paco Guarnaccia

default onloading pic

La collezione sporty-chic della maison svizzera, nel portafoglio Richemont, comprende il Memovox con l’allarme per tornare in superficie e il Date, impermeabile fino a 300 metri


2' di lettura

Nuovo lancio in casa Jaeger-LeCoultre che ha presentato la linea Polaris Mariner, composta da due modelli che interpretano il lato più sportivo della collezione Polaris, la sporty-chic della maison svizzera nel portafoglio dei brand di Richemont.

La prima versione è il Polaris Mariner Memovox. Il nome Memovox, nella storia del marchio, è quello del movimento creato nel 1959 per gli orologi usati da subacquei professionisti, che con una sorta di allarme che li avvisava quando era il momento di tornare in superficie.

Nel 1968 fu inserito nel segnatempo Memovox Polaris che, alla suoneria, aggiungeva anche una lunetta girevole interna per calcolare i tempi di immersione. Il nuovo Polaris Mariner Memovox, quindi, diretta emanazione del classico predecessore, mantiene la suoneria, ha il datario e presenta sul lato destro della cassa in acciaio di 42 mm di diametro, tre corone: la prima serve per regolare la suoneria stessa, la seconda per muovere la lunetta interna e la terza per regolare l'ora. Sul quadrante è presente anche il datario. Il movimento è un calibro di manifattura a carica automatica visibile attraverso il fondello trasparente.

Non ha la suoneria, invece, ma solo il datario a finestrella la versione Polaris Mariner Date il cui movimento è un calibro diverso ma sempre a carica automatica e realizzato in-house. Fedeli alla loro vocazione subacquea, entrambi i modelli sono impermeabili fino a 300 metri di profondità. Hanno il quadrante blu con un effetto sfumato e il bracciale in acciaio.

Per presentare questa nuova linea, la maison svizzera ha realizzato un cortometraggio girato in Nuova Zelanda con protagonista Benedict Cumberbacht, uno degli attori in grande ascesa negli ultimi anni. Noto in tutto il mondo per essere stato il protagonista della serie televisiva della BBC Sherlock e, in seguito di Doctor Strange del 2016, uno dei personaggi di punta dell'universo cinematografico Marvel, da lui interpretato anche in Avengers Infinity War del 2018 e Avengers: Endgame del 2019, Cumberbacht nel video indossa un Polaris Mariner Memovox, mentre si immerge, medita e racconta il legame tra tempo e meditazione.

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti