Calcio

Europei: Danimarca-Finlandia, malore per Eriksen. Federazione danese: «È stabile»

Dopo aver perso conoscenza sul campo da gioco, Eriksen, ricoverato d’urgenza, “è sveglio e le sue condizioni sono stabili”, come ha reso noto la Federcalcio danese

Europei, fiato sospeso per il danese Christian Eriksen

2' di lettura

Paura agli Europei di calcio: il centrocampista della Danimarca Christian Eriksen si è accasciato a terra al 42esimo minuto della partita Danimarca-Finlandia, sfida degli Europei 2021 che si giocava a Copenaghen. Dopo aver perso conoscenza sul campo da gioco, Eriksen, ricoverato d’urgenza, “è sveglio e le sue condizioni sono stabili”, come ha reso noto la Federcalcio danese. E dopo il grande spavento per il malore del giocatore, la partita Danimarca-Finlandia, che era stata sospesa, è stata poi ripresa alle 20,30 del 12 giugno

Eriksen, 29enne calciatore dell’Inter, è stato sottoposto a massaggi cardiaci, anche con un defibrillatore e poi trasferito all’ospedale di Copenaghen.

Loading...

Un frammento video che circola in rete ritrae Eriksen improvvisamente barcollare vicino alla bandierina del calcio d’angolo e piegarsi in avanti. Il giocatore viene colpito a un ginocchio dal pallone poi collassa a terra con gli occhi sbarrati, venendo circondato dai compagni. Alcune immagini lo mostrano cosciente mentre viene portato fuori dal campo.

Christian Eriksen vien portato fuori dal campo (Reuters)

Uefa “emergenza medica, sospesa Danimarca-Finlandia”

La partita Danimarca-Finlandia in corso a Copenaghen è stata sospesa a causa di una emergenza medica. Così un tweet dell’Uefa, dopo il grave malore che ha colpito in campo il danese Eriksen nel finale del primo tempo e che annuncia che le sue condizioni sono state stabilizzate.

Federcalcio danese, Eriksen sveglio è in ospedale

Christian Eriksen è sveglio ed è per ulteriori esami al Rigshospitalet. La partita è momentaneamente rinviata. Un nuovo aggiornamento è previsto per le 19.45. Così sul suo profilo twitter la federcalcio danese.

Federcalcio Danese “Eriksen è stabile, si gioca alle 20.30”

“Christian Eriksen è sveglio e le sue condizioni sono stabili. Rimane ricoverato al Rigshospitalet per ulteriori accertamenti. La partita con la Finlandia si gioca questa sera dopo che i giocatori sono stati rassicurati sulle condizioni di Christian che sta bene. La partita riprende alle 20.30”. Così sul suo profilo twitter la federcalcio danese.

Nella serata del 12 giugno il giocatore è riuscito a parlare al telefono con i suoi compagni di squadra dall’ospedale dove è stato ricoverato in seguito al malore accusato in Danimarca-Finlandia a Euro 2020. Lo ha comunicato il direttore della Federcalcio danese, Peter Moller. “Fortunatamente era cosciente quando ha lasciato lo stadio”, ha spiegato a ’DR’. “Siamo stati in contatto con lui e i giocatori hanno parlato con Christian. Questa è la buona notizia. Loro stanno giocando la partita per Christian”, ha aggiunto.


Riproduzione riservata ©

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti