Politica

Pd: Letta nomina la segreteria con 8 uomini e 8 donne. Capogruppo al Pe si dimette

Tra i componenti anche Mauro Berruto, ex ct della Nazionale maschile italiana di Pallavolo, e l’ex ministro Francesco Boccia

Chi è Enrico Letta, al timone del Pd dopo 7 anni di esilio parigino

2' di lettura

Enrico Letta prosegue nel rinnovamento del Partito democratico di cui è stato eletto segretario il 14 marzo 2021. Dopo la nomina dei due vice (Irene Tinagli e Giuseppe Provenzano) è arrivata quella della segreteria nazionale: 16 membri con una composizione che rispetta la parità di genere (otto donne e otto uomini). Una scelta fatta senza trattative con le correnti e con l’obiettivo di portare nel partito volti nuovi: tra i componenti c’è anche Mauro Berruto, ex ct della Nazionale maschile italiana di pallavolo.

I nomi e le deleghe: a Nicita il Recovery plan

Una delega specifica per il Recovery plan è stata affidata al docente universitario Antonio Nicita, 53 anni, che si occuperà pure di “Transizione ecologica, sostenibilità e infrastrutture”. Nicita coordinerà anche un Comitato di esperti sulle sfide di Next Generation EU. Fra i componenti della segreteria, anche Cesare Fumagalli , 67 anni, Segretario nazionale di Confartigianato Imprese dal 2005 al 2020 (delega a Sviluppo economico, Terzo Settore, Missione Pmi); Filippo Del Corno , 51 anni, compositore e operatore culturale, assessore alla Cultura del Comune di Milano (delega alla Cultura).

Loading...

Berruto: con Enrico amici da dieci anni

Come detto, c’è anche Mauro Berruto, 51 anni, già ct della Nazionale maschile italiana di pallavolo dal 2010 al 2015. «Ho vagabondato un po' senza avere un tetto - ha detto Berruto - . Enrico mi ha restituito un posto dove sentirmi a casa». L’ex ct ha aggiunto: «Ci conosciamo da dieci anni, ne è nata un'amicizia vera e progetti comuni. Ci eravamo sentiti nei giorni scorsi ed avevo dato la mia disponibilità anche se non pensavo andasse tutto così in fretta».

Misiani all’economia

All'economia e finanze andrà Antonio Misiani, ex vice ministro dell'Economia. Per Europa, Affari internazionali e Cooperazione allo sviluppo Letta ha scelto Lia Quartapelle; per Transizione ecologica, sostenibilità e infrastrutture Chiara Braga; Missione giovani Chiara Gribaudo. Autonomie territoriali e Enti Locali sono stati affidati all’ex ministro del secondo governo Conte Francesco Boccia. Letta formalizzerà successivamente la nomina del Coordinatore della Segreteria nazionale.

Benifei rimette mandato da capogruppo al Pe

Intanto Brando Benifei, capogruppo del Partito democratico al Parlamento europeo ha annunciato che rimetterà il suo mandato. «Domani ho convocato la riunione degli eurodeputati Pd per incontrare il neosegretario Letta, che ringrazio per la volontà di avviare immediatamente il dialogo con il nostro gruppo parlamentare e per la grande attenzione mostrata nel suo discorso di candidatura al lavoro della delegazione e alle sfide europee che abbiamo davanti. Ritengo giusto presentarmi alla riunione come dimissionario dalla mia carica di capodelegazione, per permettere le opportune valutazioni al segretario del mio partito e ai colleghi, alla luce della nuova fase politica».

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti