Famiglia, rincari, tasse e pensioni: guida al 2019 in (oltre) 100 novità

default onloading pic
(Aleandro Biagianti / AGF)

67/ Quota 100Debutta la nuova pensione di anzianità per chi ha 62 anni di età e 38 di contributi. I primi neopensionati potrebbero incassare l’assegno verso primavera: il meccanismo delle finestre prevede un posticipo di 3 mesi dalla maturazione dei requisiti per i privati e di sei mesi per i dipendenti pubblici. Divieto di cumulo con il reddito di lavoro oltre i 5mila euro netti l’anno fino a un massimo di 5 anni.1° gennaio 2019 Legge di Bilancio (ma manca il decreto attuativo)Soggetti a cui si rivolge la misura: privati e famiglie

68/ Opzione donna
Le lavoratrici con 57 anni di età se dipendenti o 58 anni di età se autonome e 35 anni di contributi maturati al 31 dicembre 2016 (e non più al 31 dicembre 2015) potranno andare in pensione anticipata con il ricalcolo dell’assegno con il metodo contributivo.
1° gennaio 2019
Legge di Bilancio (ma manca il decreto attuativo)
Soggetti a cui si rivolge la misura: privati e famiglie

69/ Taglio pensioni d’oro
La quota di pensione che supera i 100mila euro lordi l’anno, se non coperta da contributi, verrà tagliata del 15% fino a 130mila euro e via via progressivamente, per arrivare a un taglio del 40% per la quota che spera i 500mila euro lordi l’anno.
1° gennaio 2019
Legge di Bilancio (ma manca il decreto attuativo)
Soggetti a cui si rivolge la misura: privati e famiglie

70/ Flat tax per pensionati dall’estero
Tassazione fissa al 7% per 5 anni per i pensionati che vengono o ritornano dall’estero e trasferiscono la residenza in una delle regioni del Sud.
1° gennaio 2019
Legge di Bilancio
Soggetti a cui si rivolge la misura: privati e famiglie

71/ Stretta sull’indicizzazione
La rivalutazione delle pensioni all’inflazione resterà parziale per gli assegni più elevati, anche nei prossimi tre anni. Previsto uno schema di indicizzazione su sette fasce con rivalutazione piena solo per le pensioni fino a tre volte il minimo (1.522 euro lordi al mese nel 2018), seguita da una stretta che cresce al crescere dell’assegno.
1° gennaio 2019
Legge di Bilancio
Soggetti a cui si rivolge la misura: privati e famiglie

Riproduzione riservata ©

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti