ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùManovra

Pensioni, in arrivo «minime» a 570 euro e Opzione donna con il criterio figli

Con il trascorrere delle ore è diventato un po' più pesante il pacchetto-previdenza inserito nella manovra. Cambieranno i requisiti per l'accesso delle lavoratrici al pensionamento anticipato con il ricalcolo contributivo dell'assegno che sarà modulato sulla base del numero dei figli e sarà modificato il sistema di indicizzazione degli assegni. Nel 2023 l’adeguamento dovrebbe comunque essere garantito al 100% per quelli fino a quattro volte il minimo Inps (circa 2.100 euro mensili). Saranno leggermente irrobustiti i trattamenti più bassi. Confermati i pensionamenti anticipati con il mix Quota 41 e 62 anni d'età: una Quota 103 di fatto, in una nuova configurazione, che scatterà dal 1° gennaio del prossimo anno

di Marco Rogari

( / IMAGOECONOMICA)

2' di lettura

Un cantiere in piena attività. E' quello della prima manovra targata Meloni, che conterrà anche nuove misure sulle pensioni. Un capitolo, quello sulla previdenza, che con il trascorrere delle ore è diventato più ricco. Oltre al nuovo meccanismo di uscita anticipata, che vede Quota 41 affiancata da una soglia anagrafica di 62 anni (una Quota 103 di fatto, sono in arrivo, a meno di ripensamenti dell'ultima ora, novità su Opzione donna, con una modifica dei requisiti, e sulla rivalutazione dei trattamenti, con una riduzione per gli assegni più alti. E in extremis potrebbero aggiungersi anche altri interventi.

I ritocchi al meccanismo di indicizzazione delle pensioni al caro vita

Se non ci saranno brusche frenate sul filo di lana, la manovra dovrebbe prevedere una correzione del meccanismo di rivalutazione delle pensioni. L'attuale schema prevede un adeguamento pieno (100%) per gli assegni che arrivano a 4 volte al minimo Inps, fissato in 523,38 euro; al 90% per i trattamenti compresi tra 4 e 5 volte il minimo e al 75% per le pensioni sopra la soglia di 5 volte il minimo. Il ministro dell'Economia Giorgetti ha già firmato il decreto che fissa dal 1° gennaio 2023 una maxi-rivalutazione del 7,3%. Le ultime ipotesi sul tavolo del governo confermano l' indicizzazione piena per le pensioni fino circa 2.100 euro al mese (quattro volte il minimo Inps). Sopra questo tetto scatterà la stretta scendendo subito al 50% o attraverso un meccanismo con nuove “fasce”. Una stretta che dovrebbe consentire al governo di recuperare almeno 6-800 milioni.

Loading...

Salgono a 570 euro le pensioni minime

La maggioranza ha raggiunto un accordo per far salire fino a 570 euro mensili i trattamenti pensionistici più bassi. La soglia delle pensioni minime dovrebbe lievitare di qualche decina di euro l’importo, che aumenterà anche grazie alla rivalutazione del 7,3% prevista dal decreto già emanato dal ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti.

Numero dei figli tra i requisiti per Opzione donna

Cambia ’Opzione donna’, l’uscita anticipata per le lavoratrici con il ricalcolo contributivo dell’assegno. Questo strumento sarà prorogato di un anno e sarà anche legato al numero dei figli: si uscirà a 58 anni con due o più figli, a 59 se si ha un solo figlio, a 60 anni senza figli.

Confermata Quota 41 con 62 anni d'età

La rotta già tracciata per evitare di tornare alla legge Fornero in versione integrale con lo stop a fine dicembre di Quota 102, sarà confermata dal testo finale della legge di Bilancio. Sulla falsariga del pacchetto di proposte su chi ha spinto molto la Lega, soprattutto con il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, dal 1° gennaio 2023 i pensionamenti anticipati sanno possibili con 62 anni d'età e 41 anni di contributi. Una soluzione che il Carroccio considera la prima tappa per arrivare in due o tre anni a Quota 41 in forma “secca”. Il nuovo mix non è altro con una Quota 103 di fatto con una nuova configurazione rispetto a Quota 102. La platea potenziale interessata dovrebbe essere di circa 48mila lavoratori per un costo di poco superiore ai 700 milioni.

Riproduzione riservata ©

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti