ServizioContenuto basato su fatti, osservati e verificati dal reporter in modo diretto o riportati da fonti verificate e attendibili.Scopri di piùprevidenza

Pensioni quota 100, prosegue il calo di domande: 100mila in meno rispetto alle attese

Sono 176mila le domande presentate al 6 settembre all’Inps per quota 100, l’uscita anticipata dal lavoro con 62 anni di età e 38 anni di contributi. Nei tre mesi estivi - giugno, luglio e agosto - ne sono arrivate 34mila, come dire poco più di 10mila al mese

di Fr.Ba.


Quota 100: arriva il restyling del governo giallorosso

2' di lettura

Sono 176mila le domande presentate al 6 settembre all’Inps per quota 100, l’uscita anticipata dal lavoro con 62 anni di età e 38 anni di contributi. Nei tre mesi estivi - giugno, luglio e agosto - ne sono arrivate 34mila, come dire poco più di 10mila al mese. Si accentua dunque il trend di rallentamento registrato a giugno (15mila domande in un mese). Rispetto a febbraio, il primo mese in cui furono presentate un quarto del totale delle domande attese (circa 77mila su un totale di 290mila previste per il 2019, cifra poi ridimensionata a 200mila) il rallentamento è sempre più evidente.

QUOTA 100

Numero di domande presentate - per un totale di 175.995. Dati aggiornati alle ore 17.00 del 06/09/2019. (Fonte: Inps)

GUARDA IL VIDEO / Quota 100: arriva il restyling del governo giallorosso

Se a marzo - mettendo sotto la lente i “bollettini” dell’Inps su quota 100 - risultano presentate circa 33mila domande, le richieste sono drasticamente calate ad aprile (circa 18mila) e poi a maggio (circa 15mila, come detto in precedenza).

PER SAPERNE DI PIÙ / DOSSIER PENSIONI 2019

La maggior parte delle richieste arriva da lavoratori dipendenti del settore privato (65.120), a seguire quelli pubblici (55.167), gli artigiani (15.135), i commercianti (14.782), gli iscritti ai fondi speciali (8.997) i coltivatori diretti (3.466) e in misura più marginale iscritti alla gestione separata e lavoratori dello spettacolo e sport.

LEGGI ANCHE / Quota 100, il restyling può portare in dote 12 miliardi in 2 anni

Se guardiamo, invece, la carta d’identità dei richiedenti risulta che sono 57.249 le domande arrivate da persone con meno di 63 anni e 75.807 le richieste di persone tra i 63 e i 65 anni, mentre 32.939 arrivano dagli over 65. Si conferma poi che la stragrande maggioranza di domande per quota 100 è arrivata da uomini: il 74% del totale.

Tridico: tiraggio a metà, risparmio 4 miliardi
«Soddisfatti di quota 100? Sì, se vuol dire ad esempio che non è esplosiva per conti pubblici: abbiamo avuto circa 170mila domande di quota 100 per pensionamento anticipato e questo vuol dire circa la metà rispetto a quanto previsto in sede di relazione tecnica, circa 290mila». Lo ha detto ad Ancona il presidente dell’Inps Pasquale Tridico rispondendo alle domande dei giornalisti a margine di un convegno sul tema del reddito di cittadinanza. «Lo stesso - ha proseguito Tridico in relazione al “risparmio” - avverrà probabilmente anche per il prossimo anno: c'è un “tiraggio” inferiore rispetto agli otto miliardi in previsione, se ne risparmieranno probabilmente quattro».

Riproduzione riservata ©
Per saperne di più

loading...

Brand connect

Loading...

Newsletter

Notizie e approfondimenti sugli avvenimenti politici, economici e finanziari.

Iscriviti
Loading...